0 Condivisioni

I ragazzi della primavera perdono la propria imbattibilità esterna allo stadio ‘’Romeo Menti’’ di Vicenza e lo fanno nel peggior modo possibile: 3 a 0 per i padroni di casa.
Il tutto avviene nel secondo tempo, quando la formazione allenata da Massimo Beghetto passa al 49’ con il diagonale di Ragusa che supera Contini. Immediata la reazione dei partenopei, capaci di colpire una traversa con Prezioso ma che, poi, devono arrendersi sotto i colpi di Bartulovic e Paganin, i quali in 3 minuti firmano, prima, il 2 e, successivamente, il 3 a 0 per la formazione veneta. 
A poco solo valsi i tentativi di Gaetano e Palmiero di realizzare il goal della bandiera.
Un’altra prestazione negativa per i ragazzi di Saurini che, dopo l’harakiri della scorsa settimana con il Latina, capace di recuperare due gol di svantaggio in 15’, subiscono un brusco stop nella rincorsa ai play-off; i nostri azzurrini si sono fatti imbrigliare dalla terzultima della classe, reduce da due sconfitte consecutive contro Catania e Bari.
Risulta essere di fondamentale importanza il match di sabato prossimo contro il Catania (diretta ore11 su RaiSport1), anche se il Napoli dovrà fare a meno degli squalificati Supino e Gaetano; quest’ultimo si è fatto espellere al 91’ a causa di un parapiglia con Rizzo.
La contemporanea sconfitta del Palermo a Bari per 1 a 0, tuttavia, rende meno amara la partita di oggi, visto che il sesto posto, ultimo disponibile per il post-season, rimane lontano di sole due lunghezze; bisognerà dare il massimo in questo finale di stagione dove gli azzurrini dovranno incontrare le prime due della classe: la sorpresa Bari e la temibilissima Roma.

Fabio Palmiero   io

IL TABELLINO

VICENZA (4-4-2): Kerezovic; Corà, Romio, Gambasin, Bragagnolo; Rizzo G., Sitta, Pize, Camilli; Bartulovic, Ragusa. A disp.: Boca, Vecchio, Stocco, Suman, Paganin, Donadello, Rizzo L., Zoppellaro, Cecconello. All. Beghetto

NAPOLI (4-3-3): Contini, Guardiglio, Supino, Luperto, Anastasio; Prezioso, Palmiero, Romano; Bifulco, Persano, Gaetano. A disp.: Gionta, Girardi, Frulio, Mangiapia, Negro, Selva, Fabrizio De Simone, Granata, Lombardi. All. Saurini

RETI: 49′ Ragusa 79′ Bartulovic 82′ Paganin