0 Condivisioni

Ecco quanto scrive il portale Tuttomercatoweb: “Stanislav Lobotka è il principale candidato per prendere l’eredità di Luka Modric e Toni Kroos al Real Madrid nella prossima estate. Il centrocampista del Napoli è stato indicato da Carlo Ancelotti, che lo sta seguendo costantemente nella sua evoluzione al Napoli, al proprio presidente Florentino Perez. Dopo gli acquisti dei francesi Tchouameni e Camavinga, l’idea sarebbe quella di inserire esperienza, sì, ma anche geometrie per una mediana che è fortissima fisicamente ma che, appunto, perderà due dei suoi punti cardine nell’organizzazione di gioco. Lobotka in questa stagione si è trasformato definitivamente, diventando il regista più continuo del campionato. In questo momento il Napoli non ha nessuna intenzione di modificare qualcosa. Tutto il club è concentrato sul più otto in Serie A, ma anche gli ottavi di Champions League sono un obiettivo sensibile. Va tutto troppo bene per pensare di cedere qualcuno a gennaio, soprattutto così importante come lo slovacco. Così tutti i discorsi, per una cessione a titolo definitivo, sono rimandati a giugno. Lobotka sta bene al Napoli, ha appena rinnovato il contratto a più 3 milioni di euro annui fino al 2027 – con opzione per il 2028 – e ci sono pochissimi club che se lo possono permettere. Anche perché le scelte dello stesso calciatore sono limitate. Serve un grande club, sì, ma anche un progetto che già funziona. Insomma, un’ipotesi Manchester United non verrebbe preso in considerazione (così come l’Atletico Madrid)”.