0 Condivisioni

 

MERET: quasi mai impegnato dagli attacchi avversari. Bene nelle uscite. VOTO: 6

DI LORENZO: non lo si vede molto nelle consuete sovrapposizioni, ma disputa comunque una gara solida. VOTO: 6

RRHAMANI: concentrato e veloce anche nei recuperi in velocità. VOTO: 6,5

JUAN JESUS: schierato al posto di Kim, risponde prontamente alla chiamata. VOTO: 6,5

MARIO RUI: gara senza sbavature, svolge sufficientemente il compitino. VOTO: 6

ANGUISSA: buona la sua prestazione, di quantità e qualità. VOTO: 6,5 (dal 46′ LOBOTKA: abbastanza preciso nel girare palla. VOTO: 6) (dal 57′ ZIELINSKI: entra bene, provandoci con alcune conclusioni da fuori ed apportando qualità al gioco dei suoi. VOTO: 6,5)

NDOMBELE: appare ancora in ritardo di condizione. VOTO: 5,5

ELMAS: un po’ impreciso, sciupa anche una chance di testa. Ammonito nella ripresa. VOTO: 5,5 (dal 75′ GAETANO: entra con il piglio giusto, toccando bene diversi palloni. Devia anche il pallone realizzando cosi un assist in occasione della rete di Raspadori. VOTO: 6,5)

POLITANO: non riesce a creare grossi grattacapi alla retroguardia ligure con le sue solite giocate. VOTO: 5,5 (dal 57′ LOZANO: bravo in occasione del gol dei suoi facendo una buona giocata sulla destra. VOTO: 6,5)

RASPADORI: decide lui la gara con un destro all’angolino all’89’. Per tutto il match aveva fatto fatica, non riuscendo ad incidere. VOTO: 6,5

KVARATSKHELIA: bene nelle giocate, soprattutto nel primo tempo, seppur non riuscendo ad illuminare per trovare la via della rete. VOTO: 6 (dal 67′ SIMEONE: non gli capita la chance giusta come contro il Liverpool, ma contribuisce comunque con le sue caratteristiche a riempire l’area avversaria. VOTO: 6)

ALL. SPALLETTI: rischia tanto di ottenere soltanto un altro pari, proprio come contro il Lecce, facendo tanto turnover e prendendosi anche dei rischi con le sostituzioni effettuate a gara in corso. Per fortuna all’89’ ci pensa Raspadori a regalare tre punti agli azzurri. Espulso dopo il gol il mister partenopeo. VOTO: 6,5