3 Condivisioni

“Nessuna scusa da fare, non ha mai pensato di favorire il Napoli”. Così parla Graziano Battistini, agente di Alessio Cragno, che ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli attacca duramente La Gazzetta dello Sport: “È stato fatto un titolo aberrante, allucinante. Non ha senso da parte di professionisti alzare un polverone del genere, Alessio non ha mai pensato di favorire la Juve. Quel titolo è stato molto scorretto, lui ha solo ribadito la volontà a fare il massimo per il Cagliari. I lragazzo è di Firenze, quindi questa cosa della Juve non ha senso. Ripeto, non devo chiedere scusa perchè non c’era nessuna volontà di offendere o favorire qualcuno. Quel titolo ha scatenato un putiferio social e non mi sembra giusto”. Tuttonapoli