0 Condivisioni

Aurelio De Laurentiis e Luciano Spalletti hanno partecipato alla presentazione del ritiro estivo a Dimaro-Folgarida, dal 9 al 19 luglio. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli: “Il ritiro a Dimaro sara’ un bel momento per tutti gli sportivi, e’ il periodo del mercato, ci saranno delle amichevoli come al solito. La normalizzazione è importante perchè avremo finalmente la possibilita’ di ospitare piu’ di 1000 persone. Dalla Germania, dall’Austria e dal Nord arrivano sempre tanti tifosi, oltre che da Napoli. Speriamo di riprendere anche in piazza le occasioni di intrattenimento. C’è il rafting, mi piacerebbe vedere impegnati in una battaglia navale in discesa anche i giornalisti, in modo tale da scontrarsi senza problemi. Vedere Manchester City e Real Madrid in Champions è sempre un piacere. Qualcuno ha detto che è stato un campionato ridimensionato, ma siamo in 20. Sono quasi 73enne, poi dimentico le cose, non sveliamo tutte le novità. Anguissa resta a Napoli. La scoperta delle novita’ va fatta giorno dopo giorno, altrimenti diventa tutto scontato. Dal 15 novembre al 6 gennaio ci saranno i Mondiali, l’Italia non ci sara’. Non e’ che il 18 dicembre ci saranno tutte le squadre. Dal 1° dicembre ci saranno molti giocatori che potranno rientrare. Dal 23-24 novembre stiamo cercando di organizzarci con altre squadre italiane per poter fare qualche cosa. Dove? Si era parlato di Stati Uniti, Nord Africa o gli Emirati Arabi. La commissione di Lega sta valutando. Poi e’ chiaro che non puoi costringere tutte le squadre a seguire il protocollo. Peccato che c’e’ la neve d’inverno in Trentino, altrimenti ci saremmo tornati. Noi non possiamo stare fermi dal 15 novembre al 6 gennaio. Il ritiro si potrebbe rinominare Dimaro-Mercato. Olivera a Dimaro? Di terzini ne stiamo seguendo tanti. Sarebbe bello organizzare degli allenamenti per i bambini a Dimaro, prendendo 6-7 allenatori locali. Il campo e’ inaccessibile, perche’ preservato ai nostri calciatori. La squadra tornerà l’8 agosto a Castel Volturno. Rinnovo con Dimaro? Sono mesi che parliamo, sedersi e mettere la parola “si continua” e’ molto semplice. Mertens? Ci siamo visti di recente, ci dovremo incontrare di nuovo. Mi sembra inopportuno mettere pressioni, speranze e delusioni mentre si sta ancora giocando. Se uno e’ veramente interessato non scompare e si parla in maniera serena. Giocheremo a La Spezia con 80 gradi all’ombra. Il 24 è il mio compleanno, poi il 25 c’è qualche altra cosa a Napoli, non scappiamo. Poi dovro’ incontrarmi con Spalletti per valutare il mercato. Siamo una realtà permanente e molto rispettosa dei ruoli e delle professionalità. Il dialogo e’ alla base di qualunque successo. Ci saranno delle serate nella piazza principale, anche al teatrino. Gli autografi li faremo, sempre con le precauzioni. Il sistema non e’ ancora rientrato nella norma. Ormai tutti ti abbracciano, anche dalla Nannini sono stato subissato, anche nei ceti alti. Non mi va di riprendermi il covid a 73 anni. La notte che portai Higuain con Chiavelli a Dimaro? Ricordo che Bigon si offese, nessuno sapeva niente. Il mercato passa per uscite ed acquisizioni”.

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli: “Ci torniamo volentieri in Trentino, ci siamo trovati molto bene lì. A Dimaro possiamo riposare bene. C’e’ il torrente Noce, ottimo per l’immersione muscolare dopo lo sforzo fisico. E’ perfetto per fare un ritiro. Ci si arriva facilmente, il campo di allenamento e’ molto vicino all’albergo. Se tra tutte quelle montagne riuscite a farci trovare anche un vulcano simile al Vesuvio siamo a posto. Non si fanno piu’ le preparazioni di una volta. Si va ad incrementare la possibilità di stare bene in campo. Bisogna mettere a posto il motore del calciatore. Non cambiera’ niente, si fa l’ordine delle partite, quanto sono ravvicinate e si guarda cosa si puo’ mettere dentro nelle gare. Quando siamo innamorati il sentimento rimane forte. Dobbiamo organizzare un’altra squadra forte. Bisogna poter ambire a posizioni di classifica importanti. Stiamo gia’ lavorando per questo. Sicuramente qualche club sara’ interessato ai nostri calciatori. Le amichevoli? Pensavamo di farne due, poi il tiro alla fune. “Sarò con te e non tu non devi mollare” e’ piaciuto particolarmente, e’ uno stimolo ad essere piu’ duri da sconfiggere. Diventa difficile trovare un altro motto, ce lo teniamo stretto e lo miglioriamo con qualche parola in più”.

Edoardo De Laurentiis, vice presidente del Napoli: “E’ sempre un piacere tornare in ritiro in Trentino. Ormai siamo di casa a Dimaro-Folgarida”.

Come giudichi l’operato di Spalletti in questa stagione?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
  • 💭 SOGNI. La suggestione Dybala accende la fantasia dei tifosi del Napoli
    Ecco quanto scrive il sito del Corriere della Sera: “Chiamiamola pure suggestione, ma il contatto tra il Napoli e l’entourage di Paulo Dybala è reale e accende la fantasia dei tifosi partenopei piuttosto depressi per il mercato a fari spenti del club. L’argentino, che si è appena svincolato dalla Juventus e continua a restare nei […]
  • 🎈 PORTIERI. Sirigu si allontana dal Napoli (ammesso che sia stato un vero obiettivo azzurro): è vicino all’accordo con la Lazio
    Ecco quanto scrive il portale Tuttomercatoweb: “La Lazio va a caccia di rinforzi. Blitz per il portiere del Genoa Salvatore Sirigu. Parti vicine a trovare l’accordo. Il nuovo rinforzo biancoceleste può arrivare dalla Liguria. Sirigu è vicino…”.
  • 👍CDS. Deulofeu ha scelto Napoli
    Con l’Udinese, ad esempio, c’è poco altro da dirsi dato che la trattativa per Gerard Deulofeu viaggia spedita, è cominciata settimane fa, sono scesi in campo anche De Laurentiis e Pozzo e dunque ora va solo perfezionata. Così scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport sull’affare che dovrebbe portare in azzurro lo spagnolo. Tuttonapoli.net 
  • 🧳 SUL MERCATO. Politano e Ounas, due esterni con la valigia: ecco i club interessati
    Matteo Politano e Adam Ounas sembrano intenzionati a cambiare aria in estate e il Napoli aspetta offerte ufficiali per valutare l’addio dei suoi esterni. Il Corriere dello Sport si sofferma proprio sulle squadre interessate ai due azzurri: “Ne attendono, di offerte, Politano e Ounas, esterni con la valigia. Il primo piace a Milan, Roma e […]
  • 📍 DRIES. Su Mertens c’è anche il Marsiglia di Milik
    I tifosi napoletani sperano ancora di rivederlo in azzurro, ma con il contratto ormai scaduto Dries Mertens è uno degli attaccanti più ricercati sul mercato internazionale. Secondo Rmc Sport, nelle ultime ore è stato di nuovo il Marsiglia – dove gioca anche l’ex compagno Milik – a bussare alla porta del belga (il cui entourage già diverse […]