0 Condivisioni

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Claudio Anellucci, agente: “L’Argentina? Ci doveva essere meno esaltazione. Dopo due giornate doveva avere già 6 punti. Poi se non entri in campo con la carica emotiva giusta, puoi perdere con chiunque. Secondo me ci saranno delle sorprese, non è nulla scontato. Ci saranno delle sorprese in negativo per qualche big perché ho visto alcune squadre meno titolate mettere grande grinta. Se il Napoli deve intervenire sul mercato a gennaio? È difficile migliorare una squadra perfetta, mi andrei a preoccupare delle caratteristiche dell’allenatore che in certi momenti della carriera ha dimostrato di avere il braccino. Conosco un po’ la cultura spallettiana e il suo problema si chiama soltanto Spalletti. Io sarei uno dei primi che verrebbe a Napoli a festeggiare, ma a gennaio sarà un nuovo campionato e verranno a prenderti quelle che sono dietro. Un vero black-out il Napoli non lo ha ancora avuto. Sono un fan scatenato del Cholito, meriterebbe molto più spazio nel Napoli perché ha dimostrato di essere all’altezza. Olivera è un giocatore importante. La mia preoccupazione non sono i calciatori, ma come l’allenatore si comporterà nelle difficoltà. Io lì voglio vedere di che pasta è fatto il Napoli. Simeone avrebbe fatto comodo a Scaloni, l’Argentina è una squadra sportivamente parlando di matti. Sono Messi dipendenti perché la sua qualità è immensa, ma ha dei ragazzi che hanno pochissimo spazio. La qualità alla fine premia, lì c’è tanta roba. Argentini pronti per l’Italia? Stiamo lavorando sui 2005/2006/2007 e qualche cosa di interessante sta arrivando, è difficile trovare giocatori come Cavani, quelli ne nascono uno ogni 100 anni”.

  • ⚽️ PRESS CONFERENCE. Spalletti: “Spezia gara trappola! Difficile tenere fuori Raspadori…”
    Alla vigilia della sfida di campionato contro lo Spezia, l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti alle 11.00 risponderà alle domande della stampa nella sala conferenze del Training Center di Castel Volturno. Su Tuttonapoli.net, come al solito, la diretta testuale della conferenza stampa. L’avversario del Napoli è il Napoli stesso? Domani partita trappola? “La partita trappola esiste […]
  • 😄 INCREDIBILE. La Gazzetta esalta Spalletti: “Il suo Napoli va più veloce di quelli di Bianchi e Bigon”
    La Gazzetta dello Sport: “Un distacco che dopo venti giornate di campionato non era mai stato registrato in Serie A. Luciano e la sua Banda ogni giorno che passa dimostrano di essere in grado di superare qualsiasi ostacolo. Sulla bontà dei risultati raggiunti non ci sono dubbi: sempre in maniera limpida sotto l’aspetto del gioco e […]
  • 💙 GRANDE EX. Carnevale: “Questo Napoli è superiore al mio”
    Il Corriere dello Sport ha intervistato Andrea Carnevale: “Per Gasperini rendimento migliore al Napoli di Maradona? Beh, concordo: questo Napoli è migliore del mio. Direi proprio di sì. A parte qualche piccolo inciampo come la Coppa Italia, siamo di fronte a un Napoli travolgente. E non solo per i numeri da record. Il Napoli entra […]
  • 🟡 VICTOR. Osimhen, quei 100 milioni rifiutati da De Laurentiis…
    Il Corriere dello Sport: “Il Napoli rifiutò 100 milioni dal Newcastle per dare via il suo numero nove a gennaio di due anni fa. De Laurentiis alzò le spalle, ringraziò per la magnanimità e la chiuse lì, incurante di quell’offerta che pure avrebbe potuto farlo vacillare. Per il patron era incedibile e non c’era alcun […]
  • 🏆 LA CARICA. Tuttosport spiega perché De Laurentiis crede nel sogno Champions
    Ecco quanto scrive Tuttosport: “Quello che può sembrare ad oggi un sogno per De Laurentiis può diventare realtà. Il presidente del Napoli crede davvero nel sogno Champions in quanto vede quest’anno un Napoli irresistibile per chiunque, anche nell’Europa che conta. Ragion per cui punta fortemente anche sulla massima competizione europea per club”.