0 Condivisioni

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ottavio Bianchi, doppio ex Milan-Napoli: “Il campionato italiano non è il migliore in Europa perché i migliori giocatori non giocano in Italia. Ormai gli investitori hanno trovato conveniente investire altrove, il calcio è cambiato perché ai miei tempi i migliori giocatori erano dalle nostre parti. Il campionato del Napoli è ancora tutto da giocare, certo la stagione non è come quella dello scorso anno, ma Inter a parte, vedo che un po’ tutte hanno dei problemi. La Champions poi toglie energie e la Juventus, pure se gioca un po’ a nascondino, sicuramente ci pensa. Credo però che l’Inter sia più attrezzata per lo scudetto. Pioli al Napoli? Questo discorso lo sento spesso. Quando un allenatore lavora bene, lo può fare in tutte le piazze. Certo, Napoli va studiata, va studiata la piazza. Napoli e Roma sono piazze calcistiche particolari, c’è più passione. A Napoli la squadra è tutto, una passione, una cultura, è un ambiente da studiare. Io avevo giocato 5 anni a Napoli prima di allenarlo. Nel mio Napoli c’erano i migliori giocatori del momento e sapevo vita, morte e miracoli di Napoli. E, vi dico: non volevo neanche venirci, Allodi fu ad insistere: pensavo di non riuscire ad imporre il mio credo, non ho accettato a cuor leggero, ma mi è andata bene. Juliano era un grande amico, serio e rispettoso. Posso dire di lui tante cose belle, oltre ad essere stato un grandissimo giocatore”

  • 🏟️ NAPOLI 2-1 JUVENTUS ✍️ LA PAGELLA DI LUCA PERILLO: “Kvara – Raspadori, trionfo azzurro al Maradona”
    LA PAGELLA DI LUCA PERILLO MERET: qualche difetto di comunicazione con i compagni di reparto nel chiamarsi alcuni palloni in uscita. Non sempre preciso in impostazione. Risponde presente su Vlahovic al 61′. Incolpevole sulla rete subita. VOTO: 6 DI LORENZO: alcuni errori in entrambe le fasi per il capitano, che appare un po’ appannato in […]
  • ⚽️NAPOLI-JUVENTUS. Le formazioni ufficiali, Olivera titolare. Traorè prefetito a Zielinski
    Tutto pronto allo stadio Diego Armando Maradona per il big match tra Napoli e Juventus. Ecco le scelte di Mister Calzona che preferisce Olivera a Mario Rui e  Traoré a Zielinski  NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona.   JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Rugani, Bremer, Alex […]
  • 📣 NAPOLI. I convocati: tutti disponibili tranne Cajuste e Ngonge
    Ecco i convocati di Calzona. Out Cajuste e Ngonge. Portieri: Meret, Gollini, Contini.Difensori: Di Lorenzo, Mazzocchi, Mario Rui, Natan, Ostigard, Juan Jesus, Rrahmani, Olivera.Centrocampisti: Anguissa, Zielinski, Dendoncker, Traoré, Lobotka, Lindstrom.Attaccanti: Politano, Kvaratskhelia, Simeone, Raspadori, Osimhen.
  • 🟡 DAI RITIRI. Nel Napoli salgono le quotazioni di Zielinski, la Juve recupera Chiesa
    Ecco le probabili formazioni di Napoli-Juventus. Le ultimissime danno in risalita le quotazioni di Zielinski. NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. A disposizione: Gollini, Contini, Natan, Mario Rui, Ostigard, Traore, Dendoncker, Lindstrom, Simeone, Raspadori. Indisponibili: Cajuste, Demme (fuori lista), Ngonge. Squalificati: -. Diffidati: Mazzocchi, Ngonge, Rrahmani. […]
  • 🔷 EX AZZURRO. Ghoulam: “Ecco perché Calzona è l’allenatore giusto per il Napoli”
    L’ex terzino sinistro del Napoli Faouzi Ghoulam intervistato dalla Gazzetta dello Sport: «Col Sassuolo abbiamo rivisto un Napoli brillante. Ho visto determinazione, organizzazione e naturalezza nelle giocate: la mano di Calzona. Un allenatore molto preparato, che riesce ad ottenere il massimo dai calciatori: è molto esigente ma sa parlarci, ha grandi doti umane. É l’allenatore […]