Il centrocampista Cajuste
0 Condivisioni

All’indomani della bruciante sconfitta di Torino contro la Juventus, il Napoli di Walter Mazzarri torna immediatamente in campo. Martedì c’è il Braga in Champions League per la partita decisiva del girone, una gara in cui potrebbe esserci anche Mario Rui: il terzino portoghese questa mattina ha fatto lavoro personalizzato in campo e la speranza è di averlo almeno tra i convocati nella sfida infrasettimanale. I guai per Mazzarri, però, non si fermano visto che dopo la trasferta torinese gli azzurri si ritrovano altri due calciatori in infermeria: come riportato dal club ufficiale, infatti, Gollini è rimasto a casa a scopo precauzionale per un leggero stato influenzale mentre Cajuste ha effettuato lavoro personalizzato in palestra in seguito a un trauma distorsivo al ginocchio accusato ieri in partita. Mattino.it