0 Condivisioni

La Gazzetta dello Sport: “Il gol con cui ha inchiodato il Milan a San Siro è stata un po’ l’incoronazione di Giovanni Simeone. Che sapesse segnare non c’erano dubbi, ma dopo la gioia in Champions League ha saputo decidere uno scontro diretto in Serie A e in uno stadio leggendario. Preso per dividersi con Raspadori gli spazi da vice-Osimhen (e l’azzurro ha anche una maggiore duttilità potendo muoversi eventualmente anche dietro alla prima punta), Simeone ha già premiato la scelta del Napoli. Oggi è lui il favorito per la maglia da titolare contro il Torino”.