0 Condivisioni

La Juventus può ancora ambire allo scudetto. A dirlo è un grande esperto di calcio e di campionati come Walter Sabatini. L’ex dirigente della Roma e più recentemente della Salernitana, è convinto che i bianconeri possono ancora giocare un ruolo da protagonisti alla ripresa del campionato. Nel corso della sua intervista a Radio Bianconera, Sabatini inoltre difende a spada tratta Massimiliano Allegri, soprattutto quando si parla di un possibile cambio sulla panchina bianconera: “Chiedere oggi l’esonero di Allegri sarebbe un atto di perversione calcistica. Il mio giudizio su di lui è molto sereno, parliamo di un uomo che ha vinto scudetti a ripetizione e l’ha fatto in un periodo storico molto difficile. La Juventus non può trovare nulla di migliore sul mercato, chi ne sollecita l’esonero è un po’ bizzarro. Lo scudetto? Il Napoli è in fuga ma questo non vuole dire che la Juventus non possa diventare l’antagonista del Napoli anche se fino a due mesi fa pensarlo sarebbe stato fantacalcio. I bianconeri si sono ritrovati e non solo per le sei vittorie ma per come le hanno ottenute. Allegri ha fatto un lavoro eccellente”.