0 Condivisioni

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, ha parlato a DAZN dopo la vittoria sul Napoli. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Era una partita importante, ma la piu’ importante e’ tra tre giorni. L’ho detto ai ragazzi nello spogliatoio. Abbiamo battuto una squadra fortissima, meritatamente. Abbiamo fatto un grande match, gli ho fatto i complimenti. Mertens ha fatto un eurogol. Otto minuti di recupero, nel finale si e’ sofferto un po’ contro una squadra importante come il Napoli. Abbiamo preso due gol in uscita. Avevo giocatori fuori. Dzeko non era al top. Di punta avevo solo Satriano che e’ entrato molto bene. Dopo il 3-2 e’ subentrata un po’ di paura. Gare importantissime non le abbiamo vinte per un soffio. Rigoristi? Le gerarchie sono chiare, ma in allenamento hanno segnato tutti e tre. Calhanoglu ha segnato, e’ un giocatore di personalità. Il Napoli e’ primo per possesso palla, ha piu’ del 60% di media. Dovevamo tenere di piu’ la palla, per far stare il Napoli sul 50% di possesso palla, ci siamo riusciti ed abbiamo vinto. Barella su Fabian Ruiz? E’ stato molto bravo. Anche Brozovic ha fatto molto bene. Lautaro ha fatto un grandissimo gol, l’ho visto sereno, ha lasciato Calhanoglu tranquillo al momento del rigore. Sono soddisfatto dei miei attaccanti. Scudetto? Noi dobbiamo continuare così. Abbiamo un percorso importante davanti. Abbiamo la Champions in testa, vogliamo andare avanti, mercoledi’ abbiamo una grande occasione. Anche le altre hanno qualche infortunio di troppo. Andiamo avanti partita per partita”.

  • ⚽️COVID LEICESTER. D’Amore: “Gli inglesi sono un focolaio”
    A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Antonio D’Amore, direttore ASL Napoli 2: “Il Leicester lo tamponiamo. Mi auguro che stasera più dei tamponi daremo due palloni agli inglesi. Al di là degli scherzi stiamo applicando la prassi, rispettiamo le norme come sempre. Oggi ancora di più è importante che rispettiamo le […]
  • 🕹 NAPOLI-LEICESTER. Ultimissime dai ritiri: Spalletti si affida al 4-2-3-1, Rodgers punta su Vardy
    Ancora tutto aperto nel girone C di Europa League dove, a novanta minuti dalla fine, sono in corsa tutte e quattro le squadre. Le due favorite della vigilia, Napoli e Leicester, si giocheranno la qualificazione al Maradona, con Legia Varsavia e Spartak Mosca che invece si affronteranno in Polonia. Ci sono tre posti a disposizione […]
  • 🤞MERCATO. Il Napoli vuole Nandez, ma c’è anche l’Inter
    Ecco quanto scrive la Gazzetta dello Sport a proposito del futuro di Nandez del Cagliari: “La novità, però, è che l’Inter ha un rivale agguerrito e si chiama Napoli: ha presentato nero su bianco un’offerta proprio negli ultimi giorni. L’uruguaiano è stato richiesto da De Laurentiis in prestito per sei mesi con diritto di riscatto, […]
  • 🧿 IL CAPITANO. Una voce dal Canada: “Mega offerta del Toronto a Insigne”
    Lorenzo Insigne nel mirino del Toronto FC, la pista sta iniziando a riscaldarsi in modo più serio. Secondo quanto riferito da Will Forbes e riportato su Toronto Sun, ci sono buone probabilità che l’attuale capitano del Napoli accetti l’offerta da record perché le offerte arrivate dall’Europa sono basse rispetto a ciò che offre Toronto e […]
  • 🏟 LA SFIDA. Napoli-Leicester, le probabili formazioni: Petagna in vantaggio su Mertens
    Calcionapoli24 fa il punto sulla sfida del “Maradona”. QUI NAPOLI – Luciano Spalletti deve sempre lottare con le assenze, tante, troppe. Come annunciato in conferenza stampa, non ci saranno ancora Insignee Fabian Ruiz, oltre ai già noti Lobotka, Koulibaly, Osimhen e Zanoli. In panchina ci sarà anche Manolas. Meret tornerà titolare, probabile la riconferma della […]