0 Condivisioni

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, è stato uno degli artefici della vittoria azzurra a San Siro contro il Milan. Ecco le pagelle dei quotidiani sportivi nazionali, selezionati da Napolimagazine:

Il Mattino 7 – “La squadra iniziale rischia di essere travolta dalla foga agonistica del Milan. Nella prima mezzora il dominio rossonero rischia di schiacciare gli azzurri che però hanno testa e cuore per resistere. La mossa Raspadori falso nove non paga e il gol decisivo arriva appena mette dentro il Cholito. La scelta giusta al momento giusto. Come quella di tenere dentro Kvara sempre più tempo. Coraggiosa la scelta di Zerbin che infatti rischia di rovinare la serata. Ma questo Napoli ha le idee chiare e un cuore grande come la sua città, quella che Luciano non perde mai l’occasione per difendere e osannare”.

La Gazzetta dello Sport 7 – “Riempie la partita di tante cose: la squadra ha nel Dna il gioco e anche quando è costretta ad abbassarsi riparte bene”.

Il Corriere dello Sport 7 – “Il Milan è più completo, più strutturato, forse più forte, ma il Napoli ha una grande, nuova personalità: una vittoria così, in trasferta, a San Siro, dopo i 3 gol dell’Ibrox è da grande squadra. Ha giocatori fantastici, capaci di soffrire e attaccare, ma soprattutto ha una straordinaria qualità interiore. Così ha vinto una partita che, come occasioni, il Milan avrebbe meritato quanto meno di pareggiare”.