184 Condivisioni

“Sabato purtroppo il Napoli ha subito una brutta sconfitta, ma sono fiducioso che possa riprendere il cammino e continuare a credere nello scudetto”. Mario Giuffredi, agente di Mario Rui, è tornato a parlare e a commentare il ko degli azzurri nell’ultima uscita di campionato contro la Roma al San Paolo. Gli azzurri hanno incassato uno stop inaspettato soprattutto nella forma, complicando ora la corsa in vetta alla classifica. Al centro delle polemiche dei tifosi ci è finito proprio il terzino portoghese, protagonista sfortunato in tre dei quattro gol romanisti a Fuorigrotta. “Mario Rui da quando gioca ha sempre fatto grandissime partite quest’anno, se qualcuno vuole addebitargli qualcosa gli può imputare l’errore del 4-1 di sabato con la Roma, ma all’86’ il punteggio era già compromesso”, risponde Giuffredi.

Napoli, le critiche a Mario Rui dopo la Roma

L’agente del portoghese non ci sta e dai microfoni di Radio sportiva risponde spiccatamente ai napoletani che hanno puntato l’indice contro il calciatore azzurro. “I tifosi sono tifosi poi però i fatti dicono altro. Le critiche fanno parte del gioco, le accettiamo, siamo pronti per ripartire e dimostrare tutto il nostro valore”, ha aggiunto. Dopo le ultime buone prestazioni, il rapporto tra Giuffredi e l’ambiente napoletano sembrava sereno, poi le parole sul futuro del calciatore avevano già disturbato qualche tifoso. “Siamo disposti a prendere critiche quando ci stanno così come i complimenti quando sono meritati, anche se a Napoli sono più bravi a criticare che a fare i complimenti” ha attaccato Giuffredi. Mario Rui, nel frattempo, è diventato a tutti gli effetti un calciatore azzurro, con il Napoli che ha potuto riscattarlo dalla Roma dopo l’accordo per il prestito della scorsa estate. Il futuro non sembra in bilico, ma, come anticipato dallo stesso Giuffredi per il prossimo calciomercato, da qui a giugno potrebbero essere tanti gli scenari diversi. Napolicalciolive