0 Condivisioni

Ancora tutto aperto nel girone C di Europa League dove, a novanta minuti dalla fine, sono in corsa tutte e quattro le squadre. Le due favorite della vigilia, Napoli e Leicester, si giocheranno la qualificazione al Maradona, con Legia Varsavia e Spartak Mosca che invece si affronteranno in Polonia. Ci sono tre posti a disposizione per continuare il percorso europeo: la prima andrà direttamente agli ottavi, la seconda andrà agli spareggi contro le terze della Champions League mentre la terza retrocederà in Conference League. Alla vigilia dell’ultimo turno è il Leicester a guidare la classifica con 8 punti, Spartak Mosca e Napoli ne hanno 7 mentre il Legia Varsavia chiude a quota 6.  SportSky

La probabile formazione del Napoli

Ancora tanti indisponibili per Luciano Spalletti, che anche in questa partita dovrà rinunciare ai vari Koulibaly, Fabiàn Ruiz, Lobotka, Anguissa, Insigne e Osimhen. Si torna al 4-2-3-1, con Petagna che però questa volta dovrebbe giocare da centravanti al posto di Mertens. Dietro l’ex Spal e Atalanta ci sarà il terzetto formato da Politano, Lozano ed Elmas, con Zielinski ad agire in mezzo al campo al fianco di Demme. In difesa la linea a quattro formata da Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Mario Rui davanti al portiere di coppa Meret.

NAPOLI (4-2-3-1) La probabile formazione: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Demme, Zielinski; Politano, Lozano, Elmas; Petagna. All. Spalletti

La probabile formazione del Leicester

Stesso modulo anche per Rodgers, che alla vigilia della gara ha annunciato l’emergenza Covid che ha colpito la sua squadra. Ben 7 giocatori più membri dello staff, infatti, sono rimasti a casa perché positivi. Il suo 4-2-3-1 prevede Vardy terminale offensivo. Dietro l’inglese il terzetto formato da Albrighton, Maddison e Barnes. A centrocampo la coppia Tielemans-Ndidi, mentre in difesa giocheranno Castagne, Evans, Soyuncu, Thomas davanti al portiere Schmeichel.

LEICESTER (4-2-3-1) La probabile formazione: Schmeichel; Castagne, Evans, Soyuncu, Thomas; Tielemans, Ndidi; Albrighton, Maddison, Barnes; Vardy. All.: Rodgers.