0 Condivisioni
A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Ciccio Baiano, ex calciatore 
“È normale che ci sia delusione, ci si aspettava di lottare fino alla fine. Il Napoli aveva le carte in tavola ma quando vengono a mancare risultati, ovviamente, c’è delusione. La società alla fine tirerà le somme e prenderà delle decisioni, non so se Spalletti rimarrà. In questo momento la gente non è dalla parte di Spalletti.
Non è stata la stampa napoletana a perdere punti con Empoli e Spezia. Con quei punti il Napoli avrebbe vinto il campionato.
Tutto l’anno ho visto Spalletti molto sicuro di sè, si era fatto l’idea che il Napoli potesse vincere il campionato e quando ha visto che non è stato così ha perso quella tranquillità. Il Napoli non era lì per caso e aveva l’opportunità di vincere.
È giusto che il Napoli giochi con la migliore formazione e portare a casa i tre punti. In questo momento di turbolenze perdere la partita in casa significherebbe aumentare queste proteste. Contano molto le motivazioni, quelle del Genoa sono superiori a quelle del Napoli.
Mi è piaciuto quando De Laurentiis ha detto che se Insigne non si troverà bene in Canada può sempre tornare, sempre alle condizioni del presidente”.
  • 📡 IL NUOVO NAPOLI. Giuntoli pronto alla rivoluzione: seguiti Olivera, Barak, Berardi e…
    Ecco quanto scrive il Corriere dello Sport: “In attesa di registrare ed eventualmente prendere in considerazione offerte per Osimhen, Koulibaly e Fabian, il Napoli studia colpi potenziali che soltanto le cessioni sbloccherebbero: se ad esempio uscirà Ruiz, nel mirino dell’Atletico e dello stesso Real, il club azzurro si fionderà su Antonin Barak, ventisettenne del Verona che […]
  • 😶 KOULIBALY. ADL pentito di non averlo ceduto prima?
    Molti siti evidenziano questo passaggio dell’articolo di Antonio Corbo su Repubblica: “Si è pentito di aver rifiutato proposte indecenti su Koulibaly, ora che il neopromosso capitano mostra perplessità sul rinnovo. Si è forse accorto che tra un anno potrebbe vendersi al primo squillo. Dodici milioni lordi, sei netti, gli sembrano pochi per un campionato che […]
  • 🧤 NUMERI 1. Il Napoli segue la pista Maximiano, Meret nel mirino della Lazio
    Le vie del calciomercato di Napoli e Lazio si stanno incrociando nella rispettiva caccia ad un nuovo portiere per la prossima stagione. Il giocatore che piace ad entrambe le società è Luis Maximiano, 23enne portiere del Granada, con una clausola rescissoria da 25 milioni di euro. Ovviamente i due club stanno valutando anche altri profil (ad esempio […]
  • 🔺 IL GRAFFIO. Corbo: “Il nuovo Napoli dipenderà da chi gli compra e chi gli lascia i giocatori sul banco”
    Leggere nella mente di De Laurentiis ha l’attraente suggestione di via Toledo e via Chiaia. Le strade di stranieri e croceristi italiani urlano offerte. “ Fuori tutto”, “ Svendita totale” e “ Rinnovo locale” sono le più frequenti, spesso le meno sincere. Il presidente del Napoli lo pensa da sempre, ma dal disastro di Empoli […]
  • 🇮🇹 LA SFIDA. Spalletti punta su Meret e recupera Osimhen
    C’è Meret in pole su Ospina per difendere la porta del Napoli a La Spezia. Conferme in vista nel reparto arretrato: pronti Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo può partire dalla panchina Fabian Ruiz: provati Anguissa e Lobotka. Davanti buone notizie oggi da Osimhen, in gruppo per tutta la seduta dopo la […]