0 Condivisioni

Intervenendo a Tutti in Europa, in onda su Canale 21, Umberto Chiariello ha commentato così il ko del Napoli contro lo Spartak Mosca in UEFA Europa League?: “Certamente gli episodi determinano l’andamento della gara. Il rigorino c’era, anche se è scandaloso vedere in questa stagione questo tipo di rigori. Il rigore è una cosa seria e va considerato tale. Poi dopo, il secondo tempo mi ha confortato, è un Napoli vivo come dimostrato sul finale di San Siro. In questi giorni un giocatore diventerà fondamentale ed è Demme. E’ l’unico che surrogare Anguissa. Fateci caso i problemi del Napoli sono nati quando il bionico Anguissa ha cominciato a picchiare un po’ in testa, perché la quadratura di Spalletti l’ha fatta lui. La famosa fase difensiva del Napoli poggiava in gran parte sulle sue qualità fisiche tattiche e d’interdizione, consentendo a Fabian Ruiz di dedicarsi al gioco. Oggi Lobotka-Zielinski significa fase difensiva del centrocampo zero.Poi aggiungiamo che a Napoli dopo Maradona non si può toccare un altro santo, se diciamo che Koulibaly sbaglia sembra che bestemmiamo. Però a San Siro il pareggio è colpa sua e stasera si fa mangiare in testa da Sobolev tre volte. Uno come Koulibaly non si può far mangiare in testa tre volte da Sobolev. Sinceramente Koulibaly non mi ha soddisfatto affatto, così come come Mertens e Zielinski: quasi nulli”. Calcionapoli24/foto by SSCN Twitter

  • ⚽️COVID LEICESTER. D’Amore: “Gli inglesi sono un focolaio”
    A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Antonio D’Amore, direttore ASL Napoli 2: “Il Leicester lo tamponiamo. Mi auguro che stasera più dei tamponi daremo due palloni agli inglesi. Al di là degli scherzi stiamo applicando la prassi, rispettiamo le norme come sempre. Oggi ancora di più è importante che rispettiamo le […]
  • 🕹 NAPOLI-LEICESTER. Ultimissime dai ritiri: Spalletti si affida al 4-2-3-1, Rodgers punta su Vardy
    Ancora tutto aperto nel girone C di Europa League dove, a novanta minuti dalla fine, sono in corsa tutte e quattro le squadre. Le due favorite della vigilia, Napoli e Leicester, si giocheranno la qualificazione al Maradona, con Legia Varsavia e Spartak Mosca che invece si affronteranno in Polonia. Ci sono tre posti a disposizione […]
  • 🤞MERCATO. Il Napoli vuole Nandez, ma c’è anche l’Inter
    Ecco quanto scrive la Gazzetta dello Sport a proposito del futuro di Nandez del Cagliari: “La novità, però, è che l’Inter ha un rivale agguerrito e si chiama Napoli: ha presentato nero su bianco un’offerta proprio negli ultimi giorni. L’uruguaiano è stato richiesto da De Laurentiis in prestito per sei mesi con diritto di riscatto, […]
  • 🧿 IL CAPITANO. Una voce dal Canada: “Mega offerta del Toronto a Insigne”
    Lorenzo Insigne nel mirino del Toronto FC, la pista sta iniziando a riscaldarsi in modo più serio. Secondo quanto riferito da Will Forbes e riportato su Toronto Sun, ci sono buone probabilità che l’attuale capitano del Napoli accetti l’offerta da record perché le offerte arrivate dall’Europa sono basse rispetto a ciò che offre Toronto e […]
  • 🏟 LA SFIDA. Napoli-Leicester, le probabili formazioni: Petagna in vantaggio su Mertens
    Calcionapoli24 fa il punto sulla sfida del “Maradona”. QUI NAPOLI – Luciano Spalletti deve sempre lottare con le assenze, tante, troppe. Come annunciato in conferenza stampa, non ci saranno ancora Insignee Fabian Ruiz, oltre ai già noti Lobotka, Koulibaly, Osimhen e Zanoli. In panchina ci sarà anche Manolas. Meret tornerà titolare, probabile la riconferma della […]