0 Condivisioni

«Sono andato ad abbracciare Spalletti perché è importantissimo per me, per tutta la squadra. Mi piace esultare con i compagni e con tutta la panchina». Le parole di Giovanni Di Lorenzo sono chiarissime, il capitano del Napoli – al quinto gol della sua stagione – trattiene l’allenatore azzurro, al centro di tante voci per il futuro. Un gol bellissimo per Di Lorenzo: «Ho trovato un po’ di spazio lì davanti, ho provato a calciare e mi è andata bene. È stato un gol bello, importante per la squadra. Volevamo vincerla e ci è andata bene» ha spiegato a Dazn. «Volevamo battere l’Inter, ne avevamo parlato in settimana e ci tenevamo. Anche oggi c’era lo stadio pieno, meritavano una partita così. Chiudere a Napoli la carriera? Io qui sto bene, sto benissimo, non c’è bisogno nemmeno di dirlo». Mattino.it