L’allenatore Francesco Calzona in conferenza stampa
0 Condivisioni

Francesco Calzona, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo la vittoria contro la Juventus. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Sono felicissimo per la vittoria. C’è ancora tanto da fare. Vincendo questa partita, la squadra ha dato un segnale che vuole raggiungere posizioni importanti. I ragazzi vengono a Castel Volturno con la voglia di stare insieme. Il percorso è lungo, c’è voglia di migliorare e vincere: Kvara e Osimhen sono due giocatori fortissimi, hanno attraversato momenti di difficoltà. Vorrei parlare anche degli altri. Dobbiamo migliorare il possesso palla, che è un pò troppo sterile. Tutti erano pronti a entrare. Ho visto segnali importanti, si parte da qui. In 10 giorni non si fanno miracoli, chiedo velocità di apprendimento, per natura non sono mai contento. Ho pensato agli errori fatti. Rrahmani ha avuto un indurimento dell’adduttore. Ha chiesto il cambio, poteva rischiare di farsi male di piu’, lo valuteremo. Servirebbe tempo, ma non ce l’abbiamo. Memorizziamo le nozioni. Siamo rientrati in gioco. Poi c’e’ il Barcellona, non dimenticherei la partita col Torino. Io non ho fatto niente di particolare, gli ho detto di giocare tranquilli, gli ho detto di applicarsi in allenamento, ho parlato poco, dopo le vicissutidini dei mesi scorsi non occorreva dire tanto. Chiedo ai ragazzi di non buttare via la palla. La Juve e’ una squadra forte, con giovani interessanti, sono forti, non era facile, ce la aspettavamo una partita dura. Dobbiamo essere contenti di esserne venuti a capo”.

  • 🔵 NAPOLI. De Luca: “Calzona non riesce a governare la squadra”
    Questo l’editoriale di Francesco De Luca, capo servizi sportivi del Mattino: “Gli unici scroscianti applausi si sono sentiti per Spalletti, l’allenatore che ha portato il Napoli alla storia vincendo lo scudetto. È scattato il coro “Siamo noi i campioni d’Italia siamo noi”. Di quei campioni, al contrario di quanto auspicato dopo quei 13 minuti di […]
  • 🤷🏻 INCREDIBILE. Il Napoli incassa gol da dieci domeniche consecutive
    Il Napoli non ottiene un clean sheet da quasi tre mesi, esattamente dalla trasferta con la Lazio dello scorso 28 gennaio (0-0 il finale all’Olimpico). In quell’occasione, tra l’altro, tra i pali c’era Gollini. Da quel momento, una serie infinita di partite chiuse senza tenere la porta inviolata: Verona, Milan, Genoa, Cagliari, Juventus, Torino, Inter, […]
  • 🚨 EMERGENZA. Il Napoli a Empoli senza mezza difesa: tocca a Natan?
    Contro l’Empoli non ci saranno Rrahmani e Mario Rui. Il centrale kosovaro è stato ammonito intorno al 30esimo minuto, mentre Mario Rui ha rimediatoo un’espulsione negli ultimissimi minuti di partita, per somma di ammonizioni. Il terzino portoghese è parso anche piuttosto nervoso al termine del match. A queste due assenze si aggiungono le condizioni dubbie […]
  • ✍️ RAI. Antonello Perillo: “Napoli, tutto sbagliato e tutto da rifare”
    ⚽️ Uno splendido eurogol di #Politano, sotto gli occhi del ct #Spalletti, sembrava potesse spianare al #Napoli la strada per una facile vittoria che avrebbe rafforzato le speranze di centrare, per il quindicesimo anno consecutivo, una qualificazione in Europa. Invece è successo di tutto. Gol sbagliati ma soprattutto le solite incredibili disattenzioni difensive, che da […]
  • 🎤 IL COMMENTO. Bucciantini: “Al Napoli è mancata la forza mentale, Osimhen troppo impreciso”
    Il giornalista Marco Bucciantini ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky dopo il pareggio del Napoli contro il Frosinone. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Il Frosinone è stato più forte mentalmente del Napoli. Il Napoli in casa ha fatto troppi pochi punti. E’ mancata forza mentale, ha sbagliato tanti tiri Osimhen, il Napoli ha subìto […]