0 Condivisioni

Le prossime due partite che restano prima della fine del campionato potrebbero essere le ultime di Victor Osimhen con la maglia del Napoli. L’attaccante nigeriano, protagonista con 13 gol in serie A e 4 in Europa League, potrebbe diventare il grande sacrificio sull’altare del mercato dal club azzurro, ma solo a determinante condizioni. Aurelio De Laurentiis è pronto ad ascoltare offerte che possano sfondare il muro dei 100 milioni di euro. Una cifra importante che può essere sostenuta solo da club della Premier League.  E proprio in questa direzione vanno i contatti delle ultime ore: al Manchester United, interessato da tempo, si è aggiunto il ricco Newcastle saudita.  LA SITUAZIONE- Victor è legato al Napoli, non ha chiesto la cessione alla società. Questo è un punto di partenza importante perché il suo futuro ora è nelle mani di De Laurentiis. Chiaramente il richiamo della Premier League ha un fascino particolare tanto che il corteggiamento del Manchester United non lo ha lasciato indifferente. Con i Red Devils siamo ancora in una fase embrionale: al momento non è stata presentata ancora una vera e propria offerta ufficiale ma il gradimento c’è ed è totale. Il Newcastle vuole un grande centravanti per puntare a una qualificazione in Europa nella prossima stagione e il nome di Osimhen è nelle primissime posizioni della classifica di gradimento, tanto che è previsto un contatto con il Napoli per capire la fattibilità dell’operazione. In caso di addio dell’attaccante nigeriano il direttore sportivo Cristiano Giuntoli andrebbe all’assalto di Armando Broja, attaccante albanese classe 2001 che tanto bene sta facendo al Southampton ma è di proprietà del Chelsea.  Calciomercato.com

  • 📡 IL NUOVO NAPOLI. Giuntoli pronto alla rivoluzione: seguiti Olivera, Barak, Berardi e…
    Ecco quanto scrive il Corriere dello Sport: “In attesa di registrare ed eventualmente prendere in considerazione offerte per Osimhen, Koulibaly e Fabian, il Napoli studia colpi potenziali che soltanto le cessioni sbloccherebbero: se ad esempio uscirà Ruiz, nel mirino dell’Atletico e dello stesso Real, il club azzurro si fionderà su Antonin Barak, ventisettenne del Verona che […]
  • 😶 KOULIBALY. ADL pentito di non averlo ceduto prima?
    Molti siti evidenziano questo passaggio dell’articolo di Antonio Corbo su Repubblica: “Si è pentito di aver rifiutato proposte indecenti su Koulibaly, ora che il neopromosso capitano mostra perplessità sul rinnovo. Si è forse accorto che tra un anno potrebbe vendersi al primo squillo. Dodici milioni lordi, sei netti, gli sembrano pochi per un campionato che […]
  • 🧤 NUMERI 1. Il Napoli segue la pista Maximiano, Meret nel mirino della Lazio
    Le vie del calciomercato di Napoli e Lazio si stanno incrociando nella rispettiva caccia ad un nuovo portiere per la prossima stagione. Il giocatore che piace ad entrambe le società è Luis Maximiano, 23enne portiere del Granada, con una clausola rescissoria da 25 milioni di euro. Ovviamente i due club stanno valutando anche altri profil (ad esempio […]
  • 🔺 IL GRAFFIO. Corbo: “Il nuovo Napoli dipenderà da chi gli compra e chi gli lascia i giocatori sul banco”
    Leggere nella mente di De Laurentiis ha l’attraente suggestione di via Toledo e via Chiaia. Le strade di stranieri e croceristi italiani urlano offerte. “ Fuori tutto”, “ Svendita totale” e “ Rinnovo locale” sono le più frequenti, spesso le meno sincere. Il presidente del Napoli lo pensa da sempre, ma dal disastro di Empoli […]
  • 🇮🇹 LA SFIDA. Spalletti punta su Meret e recupera Osimhen
    C’è Meret in pole su Ospina per difendere la porta del Napoli a La Spezia. Conferme in vista nel reparto arretrato: pronti Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo può partire dalla panchina Fabian Ruiz: provati Anguissa e Lobotka. Davanti buone notizie oggi da Osimhen, in gruppo per tutta la seduta dopo la […]