0 Condivisioni

Gli azzurri vincono per 2-0 a Torino contro la squadra di Nicola. Prestazione totale dei ragazzi di Gattuso, che giocano alla grande in entrambe le fasi, arrivando a ripetizione alla conclusione e fraseggiando con gran qualità. Vittoria fondamentale contro un avversario ostico, motivato, al completo ed in forma come quello di oggi.

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

MERET: finalmente convincente, con diversi interventi ben effettuati. Bene anche nelle uscite alte. VOTO: 7

DI LORENZO: bene in fase difensiva contro un cliente insidioso come Ansaldi. Utile il suo supporto in fase di possesso. VOTO: 6,5

RRAHMANI: convincente il suo match. Attento nelle marcature, non concede nulla agli avversari. VOTO: 7

KOULIBALY: buono il suo match, di concentrazione e solidità. VOTO: 6,5

HYSAJ: spinge con qualità, fornendo alcuni palloni interessanti ai suoi compagni. Sempre attento in fase difensiva. VOTO: 7

BAKAYOKO: sblocca le marcature con una conclusione da fuori area perfetta. Ottima la sua gara, di quantità ma anche di qualità. VOTO: 7,5 (dall’85’ RUIZ: S.V.)

DEMME: lucido ed utilissimo in fase di interdizione. Bene nel fraseggio corto. VOTO: 6,5

POLITANO: punta mettendo in difficoltà tante volte gli avversari, rientrando spesso sul mancino. Sfiora la rete. VOTO: 6,5

ZIELINSKI: altra prestazione di pregevole fattura, con alcune giocate di qualità superiore. Colpisce un palo dalla distanza. VOTO: 7

INSIGNE: un palo nella ripresa e tanti passaggi per i suoi compagni. VOTO: 6 (dall’85’ ELMAS: S.V.)

OSIMHEN: ha il merito/fortuna di trovare una rete insolita con la palla che, a seguito di un intervento di Bremer, gli carambola addosso per poi finire in rete. Numerose le sue accelerazioni ed i suoi movimenti senza palla, contro una retroguardia che gli ha concesso parecchi spazi. VOTO: 7 (dall’80’ PETAGNA: S.V.)

All. GATTUSO: il suo Napoli trova altri tre punti importantissimi in una gara molto insidiosa. VOTO: 7,5

Vota i migliori di Torino-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
  • 💢 ULTIMISSIME. Udinese-Napoli, le probabili formazioni
    Nel posticipo che chiude la 4° giornata di Serie A, l’Udinese ospita il Napoli alla Dacia Arena. I friulani vogliono ripetere quanto di buono fatto nell’ultima sfida contro lo Spezia, mentre gli azzurri sperano di vincere per tornare in vetta alla classifica. Vediamo insieme le probabili formazioni di Udinese-Napoli: Le probabili formazioni di Udinese-Napoli Nell’Udinese […]
  • 🤣 RETROSCENA. Gazzetta: “Ecco come la squadra ha tifato contro il Milan”
    Ecco quanto scrive la Gazzetta Dello Sport: “Gli altri temi legati a Udinese-Napoli interessano relativamente, almeno sulla sponda napoletana. Luciano Spalletti vuole i tre punti per balzare da solo in testa alla classifica. I risultati della domenica hanno spostato l’attenzione sulla sfida di questa sera alla Dacia Arena, dove il Napoli proverà a fare l’en plein di punti, […]
  • 👍LA FRASE. Ecco come si è convinto Ounas a restare
    “Decidi tu Adam, ma se resti ci divertiremmo”. L’edizione odierna del Corriere dello Sport svela questo interessante retroscena legato alla permanenza al Napoli di Adam Ounas. Secondo il quotidiano sarebbe stata questa la frase che Luciano Spalletti ha utilizzato per convincere l’algerino a restare in azzurro, declinando le tante proposte arrivate in sede di calciomercato.  “Ounas è la […]
  • ⚽️ LA GRANDE SFIDA. Juventus-Milan 1-1, il Napoli ora ha l’occasione di diventare capolista solitario
    Finisce in parità 1-1 il big match della 4a giornata di Serie A tra Juventus e Milan, un risultato che consente ai rossoneri di agguantare l’Inter in vetta, mentre i bianconeri ancora senza vittorie hanno solo 2 punti. Un contropiede di Morata al 4′ porta avanti i padroni di casa, che vanno vicini al raddoppio […]
  • 🇮🇹 SERIE A. La Roma affonda a Verona, la Lazio fermata da Mazzarri sul pari
    Ottime notizie per il Napoli dalle sfide della domenica pomeriggio. La Roma è stata sconfitta 3-2 a Verona. Prima sconfitta della stagione per Mourinho. La Lazio di Sarri non va oltre il pareggio, 2-2, all’Olimpico contro il Cagliari di Mazzarri.