0 Condivisioni

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO 

MERET: incolpevole sul primo gol subito (quello di Zirkzee) ma ha gravi responsabilità sulla rete realizzata da Barrow, che arriva grazie ad un tiro da lontano del gambiano, con la complicità del portiere azzurro che commette una papera nel tentativo di parare la conclusione. Incerto anche in altre circostanze. VOTO: 4

DI LORENZO: diversi i suoi buoni interventi difensivi. VOTO: 6,5

KIM: qualche buon anticipo che interrompe il possesso avversario. VOTO: 6

JUAN JESUS: autore della rete del momentaneo 1-1 nel finale di primo tempo sugli sviluppi di un corner. VOTO: 6,5

MARIO RUI: colpisce una traversa nel primo tempo. Si sovrappone spesso sulla corsia di sua competenza. VOTO: 6 (dal 76′ OLIVERA: S.V.)

NDOMBELE: a volte impreciso, ma è sufficiente comunque la sua prestazione. VOTO: 6 (dal 71′ ELMAS: sufficiente il suo spezzone. VOTO: 6)

LOBOTKA: gira bene e con i tempi giusti il pallone. VOTO: 6,5 (dall’82’ DEMME: S.V.)

ZIELINSKI: termina sul palo una sua conclusione nel secondo tempo. Gara un po’ a sprazzi la sua. VOTO: 6

POLITANO: sciupa una grossa occasione da gol in area di rigore avversaria sul suo sinistro. VOTO: 5,5 (dal 46° LOZANO: arriva la gioia della rete per il messicano dopo pochi minuti dal suo ingresso. VOTO: 7)

RASPADORI: si muove bene ma non riesce ad incidere come suo solito. VOTO: 6 (dal 46° OSIMHEN: entra con tanta fame e realizza la rete del 3-2. Si rende pericoloso anche in altre occasioni. Appare in ottima condizione fisica. VOTO: 7)

KVARATSKHELIA: come spesso accade è decisivo, realizzando un assist al bacio con un filtrante per Osimhen e fornendo tanti altri palloni interessanti ai suoi compagni e saltando ripetutamente l’uomo. VOTO: 7,5

All. SPALLETTI: i suoi uomini si complicano la vita ma riescono con gran testa a vincerla, ribaltando il risultando. VOTO: 7