0 Condivisioni

Calcionapoli24 fa il punto sulla sfida del “Maradona”.

QUI NAPOLILuciano Spalletti deve sempre lottare con le assenze, tante, troppe. Come annunciato in conferenza stampa, non ci saranno ancora Insignee Fabian Ruiz, oltre ai già noti Lobotka, Koulibaly, Osimhen e Zanoli. In panchina ci sarà anche Manolas. Meret tornerà titolare, probabile la riconferma della difesa a tre con Di Lorenzo, Rrahmani e Juan Jesus. Mario Rui alzato a centrocampo, a sinistra, con Malcuit dall’altro lato. Al centro Demme ed Elmas per dare un turno di riposo a Zielinski. Nel tridente Politano e Lozano dovrebbero agire sulle fasce con Petagna e non Mertens centravanti.

Napoli (3-4-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Malcuit, Demme, Elmas, Mario Rui; Politano, Petagna, Lozano. All. Spalletti.

QUI LEICESTER – Problemi di formazione per Rodgers che ha diversi calciatori out per Covid. Allo stadio Maradona ci si gioca il passaggio del turno e gli inglesi vorranno portare, nonostante tutto, a casa il risultato. C’è Tielemans, ma dovrebbe andare in panchina. Lookman, Maddison e Barnes dovrebbero agire alle spalle di Vardy che guiderà l’attacco. Tra i pali Schmeichel. Torna a giocare in Italia, l’ex Atalanta, Castagne.

Leicester (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Evans, Soyuncu, Thomas; Soumare, Ndidi; Lookman, Maddison, Barnes; Vardy. All. Rodgers.