0 Condivisioni

Finisce 2-1 per i padroni di casa all’Allianz Stadium di Torino. Decidono le reti di Ronaldo, dopo pochi minuti, e del neo entrato Dybala, nella ripresa. Gli uomini di Gattuso creano qualche occasione nel corso del match, ma non riescono a concretizzarla come spesso è accaduto in questa stagione. Bianconeri cinici, solidi nel primo tempo e non spreconi davanti alla porta, trascinati dai continui strappi di Chiesa e di Cuadrado. Arriva troppo tardi il penalty trasformato da Insigne, valevole per il 2-1 finale. Due calci di rigore non dati dal Var, uno su Chiesa e l’altro su Zielinski.

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

MERET: incolpevole sulle reti subite, per il resto quasi mai impegnato. VOTO: 6

DI LORENZO: ottima la sua gara. Solido in fase difensiva, con tante chiusure ed interventi ben riusciti. Freccia costante in sovrapposizione sulla corsia di sua competenza, provandoci anche con un tiro nella ripresa, respinto da Buffon. VOTO: 7

RRHMANI: qualche buona chiusura alternata a degli errori. Ammonito all’81’. VOTO: 5,5

KOULIBALY: lascia da solo Ronaldo sulla rete del portoghese. Ammonito nel primo tempo. VOTO: 5

HYSAJ: si fa dribblare con troppa facilità da Chiesa (subendo un tunnel) in occasione dell’azione del gol di Ronaldo. Spesso bruciato in velocità quando puntato anche in altre circostanze. Fa fatica, soprattutto a sinistra, anche in fase di possesso essendo sempre costretto ad accentrarsi sul destro. VOTO: 4,5 (dal 76′ MARIO RUI: S.V.)

FABIAN RUIZ: alterna alcune buone cose ad altre imprecisioni. Un paio di tentativi dal limite, uno mal effettuato l’altro pericoloso. VOTO: 6 (dall’88’ PETAGNA: S.V.)

DEMME: alcuni passaggi elementari sbagliati. Male anche in fase di interdizione. VOTO: 5 (dal 54′ OSIMHEN: un buon impatto iniziale ma poi scema. Si procura un calcio di rigore atterrato da Chiellini. VOTO: 6)

LOZANO: spento, appare del tutto fuori condizione. Non riesce a superare l’uomo nell’uno contro uno, non rendendosi pericoloso in alcuna circostanza. VOTO: 5 (dal 54′ POLITANO: entra bene ma poi si perde. VOTO: 5,5)

ZIELINSKI: tra i migliori in campo, con tante giocate di qualità sulla trequarti offensiva, spesso saltando l’uomo e trovando lo spunto. Ha una buona occasione da rete dopo pochi minuti di gioco, ma non riesce a far gol. VOTO: 7

INSIGNE: sotto tono, commette diversi errori in fase di possesso e si limita sempre alla giocata troppo semplice, spesso appoggiando la palla ai suoi compagni in orizzontale. Soltanto uno squillo con un tiro da fuori pericoloso, che termina di poco alto. Realizza il calcio di rigore all’89’ spiazzando Buffon. VOTO: 5,5

MERTENS: non trova spazio tra le linee, essendo costretto ad abbassarsi molto senza neanche riuscire ad incidere. Non gli capita alcuna chance per mettersi in proprio. VOTO: 5 (dal 76′ ELMAS: S.V.)

All. GATTUSO: i suoi uomini perdono una gara molto importante contro una Juventus cinica. Sorprende la scelta di Hysaj a sinistra, cosi come Lozano dall’inizio dato la sua mancanza di condizione. VOTO: 5,5

Vota i migliori di Juventus-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
  • 💢 ULTIMISSIME. Udinese-Napoli, le probabili formazioni
    Nel posticipo che chiude la 4° giornata di Serie A, l’Udinese ospita il Napoli alla Dacia Arena. I friulani vogliono ripetere quanto di buono fatto nell’ultima sfida contro lo Spezia, mentre gli azzurri sperano di vincere per tornare in vetta alla classifica. Vediamo insieme le probabili formazioni di Udinese-Napoli: Le probabili formazioni di Udinese-Napoli Nell’Udinese […]
  • 🤣 RETROSCENA. Gazzetta: “Ecco come la squadra ha tifato contro il Milan”
    Ecco quanto scrive la Gazzetta Dello Sport: “Gli altri temi legati a Udinese-Napoli interessano relativamente, almeno sulla sponda napoletana. Luciano Spalletti vuole i tre punti per balzare da solo in testa alla classifica. I risultati della domenica hanno spostato l’attenzione sulla sfida di questa sera alla Dacia Arena, dove il Napoli proverà a fare l’en plein di punti, […]
  • 👍LA FRASE. Ecco come si è convinto Ounas a restare
    “Decidi tu Adam, ma se resti ci divertiremmo”. L’edizione odierna del Corriere dello Sport svela questo interessante retroscena legato alla permanenza al Napoli di Adam Ounas. Secondo il quotidiano sarebbe stata questa la frase che Luciano Spalletti ha utilizzato per convincere l’algerino a restare in azzurro, declinando le tante proposte arrivate in sede di calciomercato.  “Ounas è la […]
  • ⚽️ LA GRANDE SFIDA. Juventus-Milan 1-1, il Napoli ora ha l’occasione di diventare capolista solitario
    Finisce in parità 1-1 il big match della 4a giornata di Serie A tra Juventus e Milan, un risultato che consente ai rossoneri di agguantare l’Inter in vetta, mentre i bianconeri ancora senza vittorie hanno solo 2 punti. Un contropiede di Morata al 4′ porta avanti i padroni di casa, che vanno vicini al raddoppio […]
  • 🇮🇹 SERIE A. La Roma affonda a Verona, la Lazio fermata da Mazzarri sul pari
    Ottime notizie per il Napoli dalle sfide della domenica pomeriggio. La Roma è stata sconfitta 3-2 a Verona. Prima sconfitta della stagione per Mourinho. La Lazio di Sarri non va oltre il pareggio, 2-2, all’Olimpico contro il Cagliari di Mazzarri.