0 Condivisioni

“Il Napoli è una squadra molto forte che ha notevoli individualità con caratteristiche che non si sono modificate dopo il cambio dell’allenatore. Per noi quella di domani sarà una partita difficile“. Artur Jorge, allenatore del Braga, conosce bene gli ostacoli che la sua squadra troverà di fronte domani sera in occasione della prima sfida nel girone di Champions.

“Il nostro obiettivo – dice l’allenatore dei portoghesi – dovrà essere quello di mettere in campo una formazione che sia in grado di affrontare l’avversari con la stessa convinzione e con la stessa forza che avranno loro. Nel nostro girone – aggiunge Jorgeci troviamo di fronte a tre formazioni molto forti. Abbiamo osservato i Campioni d’Italia e ne conosciamo la forza, ma domani sera ci faremo trovare pronti”.Dobbiamo affrontare la gara – dice ancora Jorge – con tranquillità ma avendo l’obiettivo di vincere. La mia squadra quest’anno ha vinto sei partite su nove giocate e allora pensiamo di affrontare il Napoli con convinzione, giocando con leggerezza. D’altro canto l’ambizione dei calciatori, quando scendono in campo, è sempre quella di vincere“.

Mi aspetto un Napoli molto forte – osserva il tecnico – Ho visto le partite con la Lazio e con il Genoa e credo che il loro allenatore abbia risparmiato alcuni giocatori proprio in vista della partita di domani”. “Quello contro il Napoli – conclude Jorge – sarà un test estremamente probante, anche se è troppo presto per dire se sia uno scontro diretto per il secondo posto nel girone”.  Anteprima24.it