0 Condivisioni

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO 

MERET: incolpevole sulle reti subite. Bene su Deulofeu nel primo tempo. VOTO: 6,5

DI LORENZO: gara di grande applicazione e soliditร  difensiva. VOTO: 6,5

KIM: stranamente impreciso, commettendo delle importanti disattenzioni in dei duelli che costano i gol subiti al Napoli. VOTO: 5

JUAN JESUS: attento, preciso nelle marcature. VOTO: 6 (dal 59โ€™ OSTIGARD: qualche sbavatura ed alcuni duelli aerei vinti. VOTO: 5,5)

OLIVERA: si concentra maggiormente sulla fase difensiva e deve reggere botta nel duello fisico contro un giocatore molto strutturato come il nigeriano Ehizibue. (dal 46โ€™ MARIO RUI: gioca con tanta determinazione ed attaccamento alla maglia. VOTO: 6)

ANGUISSA: tante le sue serpentine palla al piede, con le quali si mette continuamente in mostra nella metร  campo avversaria. Appare in ottima forma fisica. Suo l’assist per il gol di Elmas. VOTO: 7

LOBOTKA: si divincola bene dal pressing avversario, giocando tanti palloni come suo solito. VOTO: 6,5

ZIELINSKI: sua la seconda rete degli azzurri, con un gran destro a giro da fuori area al 31′. Gara di qualitร . VOTO: 7 (dal 66โ€™: NDOMBELE: sufficiente il suo spezzone. VOTO: 6)

LOZANO: realizza l’assist per la rete di Zielinski. VOTO: 6,5 (dal 59โ€™ POLITANO: sufficiente il suo impatto. VOTO: 6)

OSIMHEN: sblocca le marcature con un gol di testa al 15′, su assist di Elmas. E’ una costante spina nel fianco per la retroguardia avversaria con i suoi continui movimenti, i suoi strappi e la sua ferocia agonistica, vincendo in particolare praticamente tutti i duelli con Bijiol. Sfiora la rete in altre circostanze. VOTO: 7,5

ELMAS: prestazione di altissimo livello. Realizza un gol ed un assist, entrambi molto belli. Il gol arriva al 58′ a seguito di un’incursione solitaria, l’assist al 15′ per Osimhen con una gran palla messa in area. VOTO: 8

All. SPALLETTI: i suoi uomini la portano a casa dopo una grande apprensione finale. Da rivedere il calo sul 3-0 che costa due reti subite agli azzurri in tre minuti e tanta preoccupazione finale. Non viene concesso minutaggio a Raspadori e Simeone, oramai chiusi da uno straripante Osimhen. VOTO: 7