0 Condivisioni

Gli azzurri trionfano al Maradona nell’ultima del capitano, che trova anche la rete dal dischetto, dopo aver colpito il palo sempre su penalty pochi istanti prima, ma il rigore era da ripetere. Gara convincente contro una squadra che cercava disperatamente punti per tentare di non retrocedere.

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

OSPINA: molto bravo quando viene chiamato in causa, in particolare in uno contro uno. VOTO: 7

DI LORENZO: gran partita la sua. Fornisce prima l’assist per Osimhen con un cross ben calibrato e poi gli viene annullata una rete. VOTO: 7

RRAHMANI: concentrato in fase difensiva, gara senza sbavature. VOTO: 6,5

KOULIBALY: buona la sua gara, solida in marcatura. VOTO: 6,5

MARIO RUI: sufficiente la sua prestazione in entrambe le fasi. VOTO: 6 (dal 73′ GHOULAM: sfiora la rete direttamente da calcio d’angolo. VOTO: 6)

FABIAN: alcuni buoni sprazzi di qualità nelle giocate. VOTO: 6,5 (dal 73′ LOBOTKA: segna con un bel destro dal limite. VOTO: 7)

ANGUISSA: disputa una buona partita, con numerosi strappi e buone giocate. VOTO: 6,5 (dall’83’ DEMME: S.V.)

LOZANO: qualche sgasata sulla destra e poco più. VOTO: 6

MERTENS: ci prova in alcune occasioni, ma Sirigu gli nega la gioia del gol. VOTO: 6 (dal 73′ ZIELINSKI: altruista nel servire Insigne quando poteva tentare di far gol. VOTO: 6)

INSIGNE: nella giornata dell’ultima gara al Maradona, il capitano trova la rete sul dischetto, dopo aver colpito il palo sempre su rigore che però viene ripetuto e li poi arriva la rete. Qualche buona giocata di estro nel corso del match. VOTO: 7 (dall’88’ ELMAS: S.V.)

OSIMHEN: sblocca lui le marcature, siglando ancora una volta con un colpo di testa, portandosi cosi ad essere il secondo marcatore in Europa nei maggiori campionati europei per reti realizzate con questo fondamentale, dietro solo a Modeste del Colonia. Pericoloso in diverse circostanze. VOTO: 7

All. SPALLETTI: i suoi uomini omaggiano al meglio il capitano. VOTO: 7,5