0 Condivisioni

Insigne alla Gazzetta dello Sport: “Il 5-1 alla Juventus è un risultato incredibile, ho esultato tantissimo. Per noi napoletani ha sempre un sapore speciale batterli, figuriamoci così. L’eliminazione dalla Coppa Italia è stata soltanto un incidente di percorso, non bisogna fare drammi. Spalletti poi sa perfettamente quali corde toccare con i calciatori. Devo fare i complimenti al tecnico e a tutto lo staff, perché la condizione fisica è impressionante: gli azzurri vanno al doppio. Con Sarri eravamo entusiasmanti ma ci mancava qualcosina. Osimhen? Migliora a vista d’occhio e il suo potenziale sta venendo fuori. Spalletti ne sta esaltando le caratteristiche uniche come l’atletismo nel gioco aereo e nella progressione, la coordinazione. Sono davvero felice per Victor, è una bravissima persona. Sorpresa? Lobotka, assolutamente. Sta facendo cose pazzesche. Devo essere onesto, quando c’ero io non era il giocatore che è adesso. È un altro motivo per essere grati all’allenatore. Scudetto? Non sarò io a sbilanciarmi, ne abbiamo passate troppe e preferisco rifugiarmi nella scaramanzia. Ma sono il primo tifoso, li seguo da lontano e dopo ogni partita mando i complimenti a tutti. Come sto a Toronto? Benissimo, più di quanto mi aspettassi. Il calcio qui è diverso, non c’è la ricerca ossessiva della vittoria: usciamo sempre tra gli applausi, in ogni caso, e i tifosi ci fanno sentire apprezzati. Sono molto più sereno. Non la ritengo una scelta drastica, sto continuando a fare il lavoro che amo come quando ero bambino. In Mls sono il calciatore più rappresentativo e questo mi riempie d’orgoglio, sia il club che la Lega hanno progetti molto importanti per me”.

  • 👔 IL MISTER. Calzona: “Il Napoli è rientrato in gioco, vedo segnali importanti”
    Francesco Calzona, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo la vittoria contro la Juventus. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Sono felicissimo per la vittoria. C’è ancora tanto da fare. Vincendo questa partita, la squadra ha dato un segnale che vuole raggiungere posizioni importanti. I ragazzi vengono a Castel Volturno con la voglia […]
  • 🏟️ NAPOLI 2-1 JUVENTUS ✍️ LA PAGELLA DI LUCA PERILLO: “Kvara – Raspadori, trionfo azzurro al Maradona”
    LA PAGELLA DI LUCA PERILLO MERET: qualche difetto di comunicazione con i compagni di reparto nel chiamarsi alcuni palloni in uscita. Non sempre preciso in impostazione. Risponde presente su Vlahovic al 61′. Incolpevole sulla rete subita. VOTO: 6 DI LORENZO: alcuni errori in entrambe le fasi per il capitano, che appare un po’ appannato in […]
  • ⚽️NAPOLI-JUVENTUS. Le formazioni ufficiali, Olivera titolare. Traorè prefetito a Zielinski
    Tutto pronto allo stadio Diego Armando Maradona per il big match tra Napoli e Juventus. Ecco le scelte di Mister Calzona che preferisce Olivera a Mario Rui e  Traoré a Zielinski  NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona.   JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Rugani, Bremer, Alex […]
  • 📣 NAPOLI. I convocati: tutti disponibili tranne Cajuste e Ngonge
    Ecco i convocati di Calzona. Out Cajuste e Ngonge. Portieri: Meret, Gollini, Contini.Difensori: Di Lorenzo, Mazzocchi, Mario Rui, Natan, Ostigard, Juan Jesus, Rrahmani, Olivera.Centrocampisti: Anguissa, Zielinski, Dendoncker, Traoré, Lobotka, Lindstrom.Attaccanti: Politano, Kvaratskhelia, Simeone, Raspadori, Osimhen.
  • 🟡 DAI RITIRI. Nel Napoli salgono le quotazioni di Zielinski, la Juve recupera Chiesa
    Ecco le probabili formazioni di Napoli-Juventus. Le ultimissime danno in risalita le quotazioni di Zielinski. NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. A disposizione: Gollini, Contini, Natan, Mario Rui, Ostigard, Traore, Dendoncker, Lindstrom, Simeone, Raspadori. Indisponibili: Cajuste, Demme (fuori lista), Ngonge. Squalificati: -. Diffidati: Mazzocchi, Ngonge, Rrahmani. […]