0 Condivisioni

Mancano solo 24 ore al match di Europa League tra Napoli e Leicester. Gli azzurri, dopo 3 vittorie consecutive in Serie A, vorranno ben figurare anche in campo internazionale. Arrivano buone notizie sul fronte Osimhen-Ospina-Koulibaly: tutti e tre saranno regolarmente a disposizione per la partita a Londra.

COME ARRIVA IL LEICESTER – Mister Rodgers dovrà fare a meno di Seko Fofana e Mendy. Ci sarà invece Ayoze Perez, recuperato e pronto a dare il suo contributo a partita in corso. Sulla destra ci sarà ancora Timothy Castagne, esterno belga ex Atalanta che tanto bene aveva fatto in Serie A con Giampiero Gasperini. Davanti Vardy è leggermente favorito su Daka.

COME ARRIVA IL NAPOLI – I Partenopei sono reduci dalla vittoria in rimonta contro la Juventus. Dal big match del Maradona sono però usciti malconci capitan Insigne e Mario Rui, che potrebbero essere quindi preservati in ottica Udinese. Al loro posto potrebbero esserci Hirving Lozano (con Politano confermato a destra) e uno tra Kevin Malcuit e Juan Jesus. Conferme in mezzo al campo per Fabiàn Ruiz e Franck Anguissa. Sempre out invece Meret, Demme, Lobotka e Dries Mertens.

Ecco le probabili formazioni di Leicester-Napoli:

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Vestergaard, Soyuncu, Bertrand; Ndidi, Tielemans; Albrighton, Maddison, Barnes; Vardy. All. Rodgers

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Malcuit; Fabian, Anguissa; Politano, Zielinski, Lozano; Osimhen. All. Spalletti

Il primo match di Europa League del nuovo Napoli targato Luciano Spallettisarà visibile in diretta su Sky Sport e DAZN. Appuntamento assolutamente imperdibile per i tifosi: Giovedì 16 alle ore 21:00 c’è Leicester-Napoli! Napoli.zon.it