Il gol di Bonaventura in Milan-Napoli del 2014/2015
0 Condivisioni

È davvero curiosa la statistiche che precede la sfida di domenica sera a San Siro tra i rossoneri di Pioli e gli azzurri di Mazzarri. L’ultimo successo del Diavolo – contando solo le partite di campionato – risale addirittura alla stagione 2014-15: finì 2-0 con gol di Bonaventura e Menez, l’allenatore era Pippo Inzaghi. Il countdown verso Milan-Napoli è ormai arrivato agli sgoccioli: la partita, una grande classica di Serie A, mette in palio punti pesanti per entrambe le squadre. I rossoneri hanno bisogno dei tre punti per blindare a doppia mandata la qualificazione alla prossima Champions League e (perché no) tenere ancora vivo il sogno di raggiungere la vetta della classifica. Gli azzurri sono alla ricerca di quella continuità di risultati indispensabile per raggiungere quel quarto posto che darebbe un senso a una stagione fin qui tortuosa e deludente. Considerato lo stato di forma delle due squadre, la bilancia del pronostico non può che pendere dalla parte del Diavolo che, tuttavia, è autorizzato a fare tutti gli scongiuri del caso. Il Milan, infatti, si avvicina al match col Napoli con un fardello non indifferente sulle spalle: negli ultimi anni, infatti, gli azzurri a San Siro (almeno per quanto riguarda le sfide di campionato) hanno sempre fatto festa (o quasi). Il dato statistico relativo agli ultimi 8 Milan-Napoli di campionato è per certi versi sorprendente: gli azzurri hanno un bottino di 5 vittorie (l’ultima delle quali nella trionfale stagione passata) e 3 pareggi per un totale di 11 gol segnati e solamente 3 subiti. Gli azzurri, inoltre, hanno vinto le ultime tre partite di Serie A giocate a San Siro. Per ritrovare l’ultimo successo casalingo del Milan bisogna risalire addirittura alla stagione 2014-15: sulla panchina dei rossoneri c’era Pippo Inzaghi, finì 2-0 con reti di Menez e Bonaventura. Una vita calcistica fa, insomma. Non resta che aspettare il calcio d’inizio e capire se, dopo questa lunghissima attesa, il Milan riuscirà a spezzare il tabù e a porre fine al dominio del Napoli al Meazza. 

Risultato Stagione
Milan-Napoli 0-4 2015-16
Milan-Napoli 1-2 2016-17
Milan-Napoli 0-0 2017-18
Milan-Napoli 0-0 2018-19
Milan-Napoli 1-1 2019-20
Milan-Napoli 0-1 2020-21
Milan-Napoli 0-1 2021-22
Milan-Napoli 1-2 2022-23

 

  • 🏟️ NAPOLI 2-1 JUVENTUS ✍️ LA PAGELLA DI LUCA PERILLO: “Kvara – Raspadori, trionfo azzurro al Maradona”
    LA PAGELLA DI LUCA PERILLO MERET: qualche difetto di comunicazione con i compagni di reparto nel chiamarsi alcuni palloni in uscita. Non sempre preciso in impostazione. Risponde presente su Vlahovic al 61′. Incolpevole sulla rete subita. VOTO: 6 DI LORENZO: alcuni errori in entrambe le fasi per il capitano, che appare un po’ appannato in […]
  • ⚽️NAPOLI-JUVENTUS. Le formazioni ufficiali, Olivera titolare. Traorè prefetito a Zielinski
    Tutto pronto allo stadio Diego Armando Maradona per il big match tra Napoli e Juventus. Ecco le scelte di Mister Calzona che preferisce Olivera a Mario Rui e  Traoré a Zielinski  NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona.   JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Rugani, Bremer, Alex […]
  • 📣 NAPOLI. I convocati: tutti disponibili tranne Cajuste e Ngonge
    Ecco i convocati di Calzona. Out Cajuste e Ngonge. Portieri: Meret, Gollini, Contini.Difensori: Di Lorenzo, Mazzocchi, Mario Rui, Natan, Ostigard, Juan Jesus, Rrahmani, Olivera.Centrocampisti: Anguissa, Zielinski, Dendoncker, Traoré, Lobotka, Lindstrom.Attaccanti: Politano, Kvaratskhelia, Simeone, Raspadori, Osimhen.
  • 🟡 DAI RITIRI. Nel Napoli salgono le quotazioni di Zielinski, la Juve recupera Chiesa
    Ecco le probabili formazioni di Napoli-Juventus. Le ultimissime danno in risalita le quotazioni di Zielinski. NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. A disposizione: Gollini, Contini, Natan, Mario Rui, Ostigard, Traore, Dendoncker, Lindstrom, Simeone, Raspadori. Indisponibili: Cajuste, Demme (fuori lista), Ngonge. Squalificati: -. Diffidati: Mazzocchi, Ngonge, Rrahmani. […]
  • 🔷 EX AZZURRO. Ghoulam: “Ecco perché Calzona è l’allenatore giusto per il Napoli”
    L’ex terzino sinistro del Napoli Faouzi Ghoulam intervistato dalla Gazzetta dello Sport: «Col Sassuolo abbiamo rivisto un Napoli brillante. Ho visto determinazione, organizzazione e naturalezza nelle giocate: la mano di Calzona. Un allenatore molto preparato, che riesce ad ottenere il massimo dai calciatori: è molto esigente ma sa parlarci, ha grandi doti umane. É l’allenatore […]
Fonte:

EUROPSORT.IT