0 Condivisioni

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Antonio D’Amore, direttore ASL Napoli 2: “Il Leicester lo tamponiamo. Mi auguro che stasera più dei tamponi daremo due palloni agli inglesi. Al di là degli scherzi stiamo applicando la prassi, rispettiamo le norme come sempre. Oggi ancora di più è importante che rispettiamo le regole per la prevenzione. La curva cresce, fortunatamente i casi non sono da ospedalizzare, il ricovero interessa soprattutto le persone non vaccinate”.