0 Condivisioni

Vista la politica di contenimento degli ingaggi, top come Marcus Thuram(Borussia Moenchengladbach) e Yannick Carrasco (Atletico Madrid) che pur piacciono a Spalletti, non sarebbero realmente alla portata del club campano. Per costo del cartellino e soprattutto per stipendio percepito. Secondo calciomercato.com la dirigenza del Napoli avrebbe comunque individuato un calciatore dalle caratteristiche simili ai due sopra citati, ma decisamente con costi più contenuti.

Trattasi di Luis Sinisterra del Feyenord. Ala sinistra naturale, che ha fatto vedere ottime cose anche sulla fascia opposta e persino da falso nueve. Un vero e proprio jolly che in stagione ha già messo a segno 14 reti, contando tutte le competizioni. Proprio questo vorrebbe Spalletti, un calciatore che non faccia rimpiangere Insigne dal punto di vista realizzativo. La scorsa estate era stato molto vicino all’Atalanta, che poi aveva virato su Kopmeiners. Il Sassuolo avrebbe già fatto dei sondaggi con il club olandese, senza affondare il colpo.

Va da sé che visto il valore del calciatore, bisogna prendere una decisione in tempi abbastanza rapidi. Giuntoli dovrebbe avviare presto i contatti con l’entourage di Sinisterra per conoscere nel dettaglio i costi e la fattibilità dell’operazione. L’idea sarebbe quella di bloccare il calciatore con sei mesi di anticipo, per poi portarlo all’ombra del Vesuvio la prossima estate, quando Insigne saluterà. Notiziecalciomercato