Da oggi Azzurrissimo.it ha una nuova firma: quella di Salvatore De Cristofaro, che curerà una rubrica intitolata VISTO DAL NORD. Salvatore ha sangue azzurrissimo ma vive a Milano. Dal suo osservatorio “in terra straniera” contribuirà ai successi del nostro blog. Ecco il suo primo articolo.

===

E’ passata oramai una settimana dalla partita di Madrid, una vittoria a Verona per niente scontata, un filotto di partite: Atalanta, Juve, Roma e Real da gelare il sangue nelle vene e a Napoli e non solo si continua a parlare dello sfogo di ADL, dei rapporti ai minimi termini con Sarri, del che è venuto a fare Maradona negli spogliatoi e chi più ne ha più ne metta.

Non vorrei sembrare drastico, ma questi discorsi mi sembrano abbastanza stucchevoli.

ADL, che tutto è tranne che fesso, ha alzato un polverone consapevolmente anche all’insaputa di Sarri, per sgravare la squadra da critiche inopportune e ingiustificate e poter proclamare il silenzio stampa, che tanto gli piace.

A mio parere, sapeva benissimo quale sarebbe stata la risposta di Sarri, sapeva anche che come in altre occasioni il nostro allenatore avrebbe giustamente ribadito che in campo decide lui e lui soltanto.

Sapeva tutto e l’ha fatto apposta. Non dimentichiamoci che era in procinto di partire per Los Angeles e non avrebbe potuto monitorare direttamente la situazione.

E’ sveglio e furbo il Presidente e a mio parere questa è la riprova.

Aggiungo che Maurizio Sarri è il miglior allenatore che il Napoli potesse avere, il migliore che abbia mai visto in 35 anni di tifo. Un mostro di tattica, di bel gioco e di coerenza. E tifa anche Napoli. Che Dio lo protegga duro e puro com’è!

In casa del Real, 11 coppe dei Campioni in totale, ha giocato a viso aperto e fatto la partita ed è capitolato solo dinanzi a una squadra che era oggettivamente più forte.

Riporto a conforto della mia tesi due titoli di giornali spagnoli post big match al Bernabeu:
«Nessuna delle squadre che ha affrontato o battuto il Madrid in questi anni di Champions, è venuta al Bernabeu come il Borussia Dortmund di Klopp, quattro anni fa. Da ieri, anche il Napoli fa parte di questo gruppo. Nessuno è mai venuto a giocare in casa del Real con la stessa sfrontatezza, tra l’altro contro la miglior versione stagionale della squadra di Zidane». El Mundo
« il Napoli è una squadra entusiasta, esteticamente gradevole quando gioca il pallone, e completamente de italianizzato». El Pais
Gli spagnoli capiscono di calcio e questo lo dimostra.

Visto che c’ero. Fatemi spendere in conclusione due parole sul clima di Madrid. E’ stato tutto bellissimo. Migliaia di partenopei composti e colorati che hanno invaso pacificamente ed educatamente la capitale spagnola .
Gli spagnoli e non solo ci hanno elogiato e gratificato. In Italia ci vietano di andare in trasferta.

Mi sorge il dubbio che a Torino e non solo, non siano pronti per tanta bellezza.

Salvatore De Cristofaro

  • Bravo Salvatore! Bellissimo articolo

  • Sulla furbizia di De Laurentiis e sulla bravura di Sarri non si discute

  • Benvenuto Salvatore e complimenti!!

  • Sessa

    Dopo la partita del Bernabeu il test di Verona non permette di fare delle considerazioni importanti,ma qualcosina si può dire.
    Per esempio:
    1. Tornato dalla Coppa d’Africa KK non è più lui.
    2. Maksimovic è troppo falloso e troppo legnoso. Più passa il tempo e più risulta evidente che la spesa sostenuta è stata oltremodo esagerata.
    3. Al Madrid due gol si possono anche fare,forse anche tre,ma è impossibile non subirne con la difesa attuale.
    4. Pavoletti è poco servito ( anche lui non fa i movimenti giusti come Gabbiadini?),ma almeno ho visto un discreto impegno e voglia di fare.
    5. Milik è già sulla buona strada.

  • Prudenzio troll proADL©

    Me piace sto giornalista, davvero… unico appunto che alla fine ha speso due parole #ADL

  • AntonioMarano

    Benvenuto Salvatore.