Condivisioni 2

MARIO RUI: migliore in campo senza dubbio. Gioca una partita fantastica in fase difensiva condita da tre diagonali decisive nel momento di maggior pericolo per la retroguardia azzurra. Serve anche l’assist per la rete di Milik.

KOULIBALY: la sua serata è stata più difficile del previsto dato che ha dovuto cercare di arginare lo strapotere fisico di Duvan. Nonostante questo gioca una partita eccellente e tiene a bada le azioni offensive bergamasche.

ZAPATA: voleva dimostrare alla sua ex squadra quello che è il suo valore, lo ha impensierendo non poco la difesa azzurrissima. Corsa, forza fisica e sponde, non sbaglia nulla realizzando anche la rete del momentaneo pareggio.

MAKSIMOVIC: non riesce a ripetere le grandi prestazioni di Champions e gioca una partita disordinata e ricca di errori tecnici. Sbaglia in occasione dell’1 a 1 tenendo in gioco Zapata.

MERTENS: poco presente nella manovra offensiva, da lui ci si aspetta sempre di più. Una serata non da protagonista ma ci può stare.

ALLAN: non il solito gladiatore a centrocampo. Sembra risentire di un leggero calo fisico lasciando troppo spazio ad un indemoniato Freuler. Non gioca una brutta partita ma va segnalato che la sua prestazione non è al livello di quelle degli ultimi mesi. Si fa ammonire dopo pochi minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.