Condivisioni 1

Sembra arrivato il momento per sfatare il tabù Empoli. Il Napoli si avvicina alla sfida ai toscani col miglior rendimento esterno del campionato, quattro vittorie in trasferte consecutive e con un solo risultato a disposizione, per continuare la corsa sulla Roma e tenere a distanza Lazio e Inter che viaggiano a grande ritmo. Gli azzurri non hanno mai vinto al Castellani: un campo letteralmente stregato con sei sconfitte e quattro pareggi, ed appena sei reti segnate, in dieci precedenti complessivi tra serie A e B. Persino Maradona non è mai riuscito a vincere ad Empoli, negli anni degli Scudetti con i toscani a fare presenza fissa in massima serie fermando due volte gli azzurri sullo 0-0.

La sfida riporterà Sarri di fronte al suo passato, così come Hysaj e Zielinski che partiranno entrambi titolari, e difficilmente mancheranno le motivazioni in un match chiave, da non fallire prima della sosta. Le sfide all’Empoli, tra l’altro, non sono quasi mai state banali. Il ko per 5-0 contro l’Empoli di Spalletti portò alla retrocessione in serie B e quel 4-2 subito nell’ultimo anno di Benitez – al termine di una vera e propria lezione di calcio subita sul campo – probabilmente spianò la strada proprio al futuro azzurro di Sarri che stregò De Laurentiis fino a portarlo a scommettere sul tecnico nato a Bagnoli. L’anno scorso la gara del Castellani fu l’ultima con Insigne trequartista, un 2-2 che portò poi Sarri a passare a quel 4-3-3. Da lì partì una striscia di risultati straordinari. Ora invece il Napoli andrà a caccia dei tre punti per confermare il miglior rendimento esterno d’Italia, allungare a cinque le vittorie di fila esterne e continuare l’assalto alla Champions diretta.

  • filmauri

    Contro il PSG il Barça ha dimostrato di non essere la squadra degli scorsi anni. Si è qualificata solo grazie all’insipienza dell’arbitro e alla furbizia di Suarez. Sarà carino vederlo dare del filo da torcere a Chiellini. Ma non mi azzardo a fare un pronostico. La difesa della Juve non è quella cialtronissima del PSG e il loro attacco è di tutto rispetto, con un Dybala in ottima forma.
    Speriamo che i catalani si sveglino. In caso contrario cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno, cioè il punteggio UEFA dell’Italia

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Ne prenderanno tanti

      • filmauri

        No, non con quella difesa. E non da questo Barça. Non sono mica il PSG.

        • forzanapoli978 compraci cavani

          Nono fidati. Ne prendono ne prendono. Ora il gioco inizia a farsi duro e ora il Barca li asfalta. Hanno imparato dei loro errori, anzi non mi stupirebbe un punteggio largo già a Torino

          • filmauri

            Dammi retta, ti sbagli. In ogni caso me ne frega fino a un certo punto. I gol dobbiamo farglieli noi, altro che storie. Sono stanco di regalargli le vittorie per c*zzate immonde della difesa.
            Non mi è di grande consolazione vedere che il Barça li elimina se poi noi ogni volta gli consegnamo le vittorie su un piatto d’argento.

          • forzanapoli978 compraci cavani

            A quello sono pure d’accordo. L’unica cosa che non capisco è la sottovalutazione che sto leggendo nel web. Questi oltre a essere forti sono pure spinti come pochi(come la stessa Juve qua)

    • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

      Ma che mezzo pieno… devono andare a … se deve essere triplete sia, ma non con il mio supporto. j**e M**da https://youtu.be/m6got5viUaE

      • filmauri

        Non ho detto che vinceranno il triplete. Secondo me quest’anno il Bayern è una spanna al di sopra di qualsiasi avversario.

        • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

          Speriamo… anche l’Atletico è l’anticalcio come loro #ADL

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Le semifinali saranno Barcellona Monaco e Leicester Real. Tutto propedeutico al dream match del secolo Real vs Barcellona in finale di Champions