Condivisioni 21

Il Napoli vince 4-2 al Luigi Ferraris contro la Sampdoria. Il parziale si chiude con un vantaggio di due reti a zero per gli uomini di Sarri, grazie a Mertens che sblocca le marcature e ad Insigne, autore di un gol meraviglioso. Nella ripresa terza rete di Hamsik, poi gol dell’ex di Quagliarella, infine segna Callejon e poi Ricky Alvarez, complice un errore di Reina. Azzurri illusi dal risultato di Roma, con il Genoa che stava fermando sul 2-2 i giallorossi fino al 90′, ma poi è arrivata la definitiva rete di Perotti a chiudere i giochi.

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

REINA: commette un’ingenuità sul gol di Alvarez. VOTO: 4,5

HYSAY: buona la sua prestazione. Spinge con coraggio ed efficacia. VOTO: 6,5

CHIRICHES: gara senza sbavature. VOTO: 6

KOULIBALY: bene negli interventi difensivi, soprattutto negli anticipi. VOTO: 6,5

GHOULAM: a volte impreciso nei cross. Non soffre in fase difensiva. VOTO: 6

ZIELINSKI: non tra i migliori, ma non commette neanche errori. VOTO: 6 (dal 66′ ROG:

JORGINHO: gioca una fitta trama di passaggi, con ottima precisione. VOTO: 6,5

HAMSIK: sua la terza rete degli azzurri. Per il resto qualche errore di troppo nei passaggi e nel controllo di palla. VOTO: 7

CALLEJON: segna la quarta rete dei suoi, con un bel destro di prima ad incrociare che si insacca all’angolino. Suo l’assist per Hamsik. VOTO: 7,5

MERTENS: sua la prima rete del match, siglata con un destro di prima intenzione che batte l’estremo difensore avversario, al momento fuori dai pali. E’ da un’azione del belga che nasce anche la terza rete degli azzurri, segnata da Hamsik. VOTO: 7

INSIGNE: realizza un gol spettacolare, da autentico fuoriclasse, con un pallonetto che batte Puggioni. Si mette in mostra con altre ottime giocate e si sacrifica molto nel tornare a prendere il pallone. Fantastico anche l’assist per Callejon. VOTO: 8

All. SARRI: i suoi giocano una gran partita chiudendo in bellezza quest’annata. VOTO: 7,5

Luca Perillo

27 COMMENTI

  1. soddisfattissimo per il campionato disputato dal Napoli nonostante ADL

    grande Sarri
    grandissimi tifosi
    piccolissimo ADL

    la squadra va potenziata con “gente esperta” nei ruoli più volte indicati su questo blog da Enzolone, Roberto e Umberto
    gli stessi ruoli critici da almeno un triennio

    i preliminari sono una lotteria che i tifosi azzurri non meritano

    Reina ?
    Dobbiamo aspettare Rafael !

    ma faciteme ‘o piacere

      • campionato azzurro stupendo e come sottolineato da mister Umberto …pulito .. e senza cadeaux.
        chi parla di punti, occasioni sprecate e affini non da merito a chi ha reso “oltre”
        è stata un campionato da portare nel cuore

  2. Noi tifosi del Napoli verso i Sampdoriani potremmo cantare
    O alluvione lavali con l’acqua, o alluvione lavali con l’acqua…o verament sannna lavà

  3. Partita degli azzurri disegnata e non giocata a pallone, Sarri in cattedra e il suo alunno ad ammirarlo.
    Magistrali giocate e doriani mai in partita.
    Non un eccellente Hamsik e neanche un Zielinski in palla, ma il Napoli domina lo stesso il centrocampo.
    Sulle fasce Insigne e Callejon sono imprendibili, con Ghoulam e Hysaj a supporto a far impazzire i blucerchiati che non sanno più come evitare il pressing alto degli azzurri.
    Sul 3 a 0, poi, attenzione spostata a Roma e qualche svarione a dare ardore a Ferrero e i suoi pessimi tifosi.
    Reina ha subito un tiro che è passato tra le gambe del suo difensore e quando succede questo, il portiere difficilmente la prende. Finire, forse, la sua avventura a Napoli con questo voto, credo sia ingiusto, anche perché mi sembra veramente eccessivo.
    Chiudo con le lacrime, perché seppur con poca simpatia, non si può rimanere indifferenti difronte alla grandezza di Francesco Totti.

    • Antonio concordo con te, qua invece ad Hamsik gli hanno dato 7 e 4,5 a Reina…Una vergogna.
      Antonio ma il 4,5 non è dovuto alla prestazione di reina…ma a ben altro

  4. la Juve di Higuain quest’anno ha gia’ vinto:
    Coppa Italia, Scudetto e l’accesso diretto della Roma in CL
    Complimenti a loro e ai superfans di ADL, quelli …con il grazioso intimo bianconero

  5. Totti è il più grande giocatore italiano degli ultimi 45 anni.
    Forse il più vicino a Valentino Mazzola … che morì col Grande Torino…. (nelle memorie di mio papà ).

    Detto questo io non ho lacrime per chi mi amareggia.

  6. Il Napoli è la squadra che più di ogni altra, in assoluto. ha segnato più gol fuori casa…ben 4 più della Juve del 1949/1950 che deteneva il precedente record.

    In quell’epoca si segnavano mediamente molti più gol a partita.

  7. Quanto mi girano meritavamo noi. Comunque applausi a mister e ragazzi. Ora voglio un grande mercato

  8. Ho una sola paura… che essere più belli di così sia quasi impossibile. Detto questo mi inchino ai nostri ragazzi e al nostro mister, mi hanno fatto divertire come mai prima, STUPENDI! Ad agosto saremo in Champions, non ho dubbi.

LASCIA UN COMMENTO