Niccolò Ceccarini ai microfoni di TuttoMercatoWeb Radio ha commentato i problemi legati al rinnovo del contratto di Mertens: “Per quanto riguarda Ghoulam non ho segnali positivi per un rinnovo di contratto. È sempre stata una trattativa piuttosto complicata perché l’offerta presentata dal Napoli non ha mai ricevuto una risposta. L’ipotesi di un suo addio a fine stagione può diventare realtà. Per quanto riguarda insigne sono molto fiducioso, le parti sono vicine e credo che presto firmerà fino al 2022 con il club. Per risolvere definitivamente la situazione servirà l’intervento di De Laurentiis. Infine su Mertens bisogna capire cosa è successo. Fra gli agenti e il Napoli era stato raggiunto un accordo a dicembre, poi hanno iniziato a lavorarci gli avvocati e le cose sono andate per le lunghe. Questo fa pensare a un inserimento di altri club, altrimenti il belga avrebbe già firmato. Bisogna capire se il problema sia questo o invece sia relativo alla clausola rescissoria”. Sul mercato dell’Inter: “De Vrji è un profilo che piace molto per la difesa visto che non ha ancora rinnovato con la Lazio. Mertens in avanti è un giocatore molto interessante al pari di Bernardesci e Berardi anche se mi aspetto qualche nome a sorpresa per rinforzare l’attacco. In difesa faranno sicuramente uno o due innesti, Manolas e De Vrij in mezzo e Ricardo Rodriguez a sinitra, mentre a centrocampo non si capisce cosa vogliano fare. Ancora però l’Inter non ha iniziato le grandi manovre e non preme sull’acceleratore”.