Condivisioni 79

Al minuto 41 del primo tempo arriva la prima rete da professionista di Luca Palmiero, centrocampista del Napoli in prestito alla Paganese, che sigla la rete del 2 a 1 contro la squadra di Martina Franca.
Una fantastica soddisfazione per il mediano azzurro che, dopo un periodo difficile a causa di un infortunio, sembra essersi ambientato benissimo nel campionato di Lega Pro conquistandosi, a poco a poco, un ruolo sempre più importante nel centrocampo azzurro-stellato.

È stato lo stesso Palmiero a dichiararsi soddisfatto di questo inizio 2016 che lo ha visto protagonista anche nel pareggio esterno ottenuto contro il Foggia, una delle squadre candidate alla promozione in cadetteria. Al miglioramente delle sue prestazioni ha contribuito senza alcun dubbio anche il tecnico Grassadonia che ha deciso di spostarlo da mediano ad interno di centrocampo favorendone, così, gli inserimenti.

Ecco a voi i link dove potete trovare la conferenza stampa di Palmiero nel post-partita e gli highlights del match.

https://www.facebook.com/paganesecalcio1926srl/videos/610454419094130/?theater

http://sportube.tv/play?titolo=Paganese—Martina-Franca-3-1%2C-19^Giornata-Girone-C&id=17034&cat=106&sez=undefined

(foto credit: Mirco Sorrentino – www.paganesecalcio.com)

  • roberto

    Molti post fa, vi anticipai che non sarebbero stati presi top player. Al solito il pagliaccione ha preso in giro i tifosi faciloni.
    Povero sarri

    • Filmauri

      E hai avuto ragione. Bravo. Però hai anche scritto che con questa squadra non avremmo fatto molta strada e siamo primi in classifica. E continui a scrivere “Povero Sarri”, come se finora avesse fatto miracoli. È un ottimo allenatore, però ha anche un signor undici titolare con qualche panchinaro di lusso. Ora, anch’io auspicavo l’arrivo di un centrocampista di qualità ed esperienza che potesse alternarsi con Allan e Hamsik, ma da qui a scrivere “povero Sarri” come se giocassimo ancora con Calaiò, Mesto e Rinaudo…

  • roberto

    Il Povero sarri è riferito al trattamento che gli sta facendo la dirigenza del Napoli, non certo alle capacità dell’allenatore.
    In ogni caso , mo siamo tutti giulivi e felici. Vediamo…quando il vento soffierà contro se adesso il “va tutto bene Signora marchesa” funzionerà ancora.

    Povero sarri

    • Filmauri

      Ci mancherebbe, so bene che non metti in discussione le capacità di Sarri. Però devi ammettere che non avresti mai immaginato che alla fine del girone di andata il Napoli sarebbe stato primo in classifica.

  • roberto

    Anche la Barilla

  • neaples1904

    Ecco di chi parla ADL ………i tifosi che vogliono i top player tipo Kondogbia o Perisic !!!!!!
    Grassi puo’ essere un top player ?
    Certo che si
    Ma non rientra nella sfera di pensiero del tifoso non facilone ………un po’ come il barcaiolo Hysaj
    Arrivato a Napoli con zero credibilita’ a cui hanno vomitato addosso ogni tipo di accusa o
    Ghoulam o Giorgino o i rifiuti del Real Re Albino e Callejon per non parlare di Koulibaly
    Un po’ di sana critica per tutti ironicamente cosi giusto per non essere il solito tifoso facilone che
    ammocca tutto e di piu’ pensando che il Napoli possa essere primo in classifica ………..!

  • ENZOLONE MAREK

    AEEEEE MO VUOI SANA AUTOCRITICA DA ROBERTO…………
    QUELLO RICORDA SOLO LE COSE CHE PIACCIONO A LUI
    MICA SI RICORDA QUANDO DICEVA CHE I NOSTRI COMPETITOR ERANO PALERMO TORINO SASSUOLO
    SUL MERCATO DI GENNAIO IO LO DISSI DAL PRIMO GIORNO
    ORAMAI SONO ANNI CHE ABBIAMO QUESTO PRESIDENTE
    E LA COSA BUFFA CHE VOI VI ASPETTATE SEMPRE IL TOP
    A ME VANNO PIU CHE BENE I GIOCATORI COME GRASSI
    MEGLIO CRESCERLI NOI I TOP DEL FUTURO IN ASSENZA DI CAPITALI