Condivisioni 0

I ragazzi della primavera perdono la propria imbattibilità esterna allo stadio ‘’Romeo Menti’’ di Vicenza e lo fanno nel peggior modo possibile: 3 a 0 per i padroni di casa.
Il tutto avviene nel secondo tempo, quando la formazione allenata da Massimo Beghetto passa al 49’ con il diagonale di Ragusa che supera Contini. Immediata la reazione dei partenopei, capaci di colpire una traversa con Prezioso ma che, poi, devono arrendersi sotto i colpi di Bartulovic e Paganin, i quali in 3 minuti firmano, prima, il 2 e, successivamente, il 3 a 0 per la formazione veneta. 
A poco solo valsi i tentativi di Gaetano e Palmiero di realizzare il goal della bandiera.
Un’altra prestazione negativa per i ragazzi di Saurini che, dopo l’harakiri della scorsa settimana con il Latina, capace di recuperare due gol di svantaggio in 15’, subiscono un brusco stop nella rincorsa ai play-off; i nostri azzurrini si sono fatti imbrigliare dalla terzultima della classe, reduce da due sconfitte consecutive contro Catania e Bari.
Risulta essere di fondamentale importanza il match di sabato prossimo contro il Catania (diretta ore11 su RaiSport1), anche se il Napoli dovrà fare a meno degli squalificati Supino e Gaetano; quest’ultimo si è fatto espellere al 91’ a causa di un parapiglia con Rizzo.
La contemporanea sconfitta del Palermo a Bari per 1 a 0, tuttavia, rende meno amara la partita di oggi, visto che il sesto posto, ultimo disponibile per il post-season, rimane lontano di sole due lunghezze; bisognerà dare il massimo in questo finale di stagione dove gli azzurrini dovranno incontrare le prime due della classe: la sorpresa Bari e la temibilissima Roma.

Fabio Palmiero   io

IL TABELLINO

VICENZA (4-4-2): Kerezovic; Corà, Romio, Gambasin, Bragagnolo; Rizzo G., Sitta, Pize, Camilli; Bartulovic, Ragusa. A disp.: Boca, Vecchio, Stocco, Suman, Paganin, Donadello, Rizzo L., Zoppellaro, Cecconello. All. Beghetto

NAPOLI (4-3-3): Contini, Guardiglio, Supino, Luperto, Anastasio; Prezioso, Palmiero, Romano; Bifulco, Persano, Gaetano. A disp.: Gionta, Girardi, Frulio, Mangiapia, Negro, Selva, Fabrizio De Simone, Granata, Lombardi. All. Saurini

RETI: 49′ Ragusa 79′ Bartulovic 82′ Paganin

16 COMMENTI

  1. CARI AMICI, SONO CONVINTO CHE PIACERA’ A TUTTI VOI QUESTA NUOVA RUBRICA, CHE VA A COLMARE UN COLPEVOLE VUOTO STORICO. Da oggi si parla anche della nostra Primavera  *rofl*

  2. Benvenuto Fabio e complimenti al Fundador per l’iniziativa che approvo in pieno. Spero che seguano profili di tutti i ragazzi delle nostre giovanili, almeno dei più promettenti.

  3. Bellissima idea Fundador. Bellissima idea. Io te lo avevo detto da tempo che dobbiamo parlare anche dei nostri giovani, così che possiamo anche spingere Dela e Benitez a dargli valore: Ancora mi piango la cessione assurda di Izzo

  4. Grazie mille.
    Speriamo che settimana prossima potremo raccontare una bella vittoria degli azzurrini  *good*

  5. buon pomeriggio tifosi azzurri femmine, maschi, “affini”, tifosi veri o “pezzottati”
    ( © Dodi )
    blog sempre più attrattivo, graze !
    la nuova rubrica a cura di Fabio Palmero sarà sicuramente seguitissima 
    meglio tardi che mai
    Auguri Azzurrissmo

  6. Quando si parla di giovani è sempre una cosa positiva… bravo Fabio, complimenti per il tuo inizio, un po’ meno al Napoli Primavera!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.