napoli_street_food_festival

La notte tra sabato 13 e domenica 14 dicembre 2014 il centro storico di Napoli sarà protagonista di una grande festa che si svolgerà dalle ore 18.00 fino alle 3.00: la Notte d’Arte.  Una vera e propria notte bianca che ha come tema “la cultura mediterranea tra storia ed enogastronomia” e terrà sveglia la città fino alle prime luci dell’alba.

Proprio in questo contesto avrà luogo l’anteprima dello “Strit Food Festival” di Napoli, il primo festival del cibo da strada, previsto nel 2015, che onorerà i piatti più rinomati della tradizione napoletana. Da mesi la città partenopea è stata letteralmente presa d’assalto da locali commerciali che vendono patatine fritte e “cuoppi” di fritture, ma Napoli non è certo nuova alla tradizione del cibo da strada. Tutt’altro.  Largo, quindi, a frittatine di pasta, pizze fritte con ricotta, cicoli e pepe, fiori di zucca, paste cresciute, crocchè, arancini, scagliozzi di polenta fritti e tanti dolci come graffe e graffette ripiene di crema o cioccolato. Insomma, se siete amanti dello “street food” è d’obbligo partecipare!

L’appuntamento è fissato alle ore 19.00 a Piazza del Gesù dove saranno presenti ben 30 “food truckers” (neologismo inglese di uso comune anche in Italia per definire coloro che usano dei mezzi di trasporto per preparare e vendere pietanze culinarie di qualsiasi genere) pronti a friggere le loro pietanze “da strada” tutte basate sulle ricette della tradizione napoletana. L’evento, che rappresenta solo un assaggio di quello che vedremo, anzi gusteremo, nel 2015, è promosso da Giovanni Khan della Corte, titolare del locale Jhonny Pizza Portafoglio, e assicura che il prossimo anno sarà presente la stessa formula ma con il triplo degli stand.

 

 Giorgio Perillo

 Laureando in Giurisprudenza, collaboratore di “Azzurrissimo”, ideatore e CEO di 4geeker.com, il sito per gli appassionati di tecnologia ed informatica. 

 Info: www.giorgioperillo.it

 

 

 

  • tortano alias casatiello alias salsicce & friarielli

    ben ritrollati tifosi ( ? ) azzurri
    ottima serata a tutti, meno che a uno

    SEMPRE FORZA NAPOLI ( cit. lanant )

  • tortano alias casatiello alias salsicce & friarielli

    salutissimi a ENZOLONE tifoso vero senza se e senza ma

  • SteveAustin

    La dicitura tifoso vero mi fa sorridere.
    I se e i ma si possono imparare se ne si è privi.

  • xamott (16/11/1958)

    Buonasera cuori beta-azzurrissimi…per carità ognuno la pensa come vuole, ma nn sapevo esistessero pure i tifosi fasulli…made in China? 🙂