Condivisioni 0

Finalmente iniziano i lavori di ristrutturazione dell’ Edenlandia, il famoso parco giochi di Fuorigrotta in viale Kennedy. Dopo anni di attesa ed incertezze la struttura è stata recentemente acquistata dall’imprenditore Schiano. Le primissime operazioni che saranno effettuate riguarderanno la messa in sicurezza e la potatura di piante ed alberi e successivamente saranno realizzate le numerose opere strutturali.

Ciro Cangiano, uno degli imprenditori che ha rilevato il parco giochi insieme a Mario Schiano commenta:  “Il nostro sarà un work in progress. Il parco verrà riqualificato, ristrutturato e ammodernato una parte per volta. Il lavoro da fare è tanto, e l’importante è cercare di aprire il prima possibile e nel migliore dei modi. Uno dei prossimi interventi sarà sugli archi d’ingresso di epoca mussoliniana che stanno cadendo a pezzi e sono architettonicamente delle opere di valore che vanno ristrutturate come bene collettivo cittadino. Il nostro obiettivo è offrire alla città e alla regione in tempi rapidi una struttura moderna ma che conservi anche alcuni giochi che oramai sono nell’immaginario dei napoletani e non devono essere smantellate».

Il nuovo titolare si augura una riapertura rapida e senza troppe complicazioni, nonostante le numerose insidie burocratiche con cui bisogna fare i conti tutti i giorni. L’obiettivo, nel sostituire la maggior parte della attrazioni del parco, è quello di conservare alcuni giochi quali la giostra dei cavalli, il Drago, il Viaggio di sogno, Dumbo e il Carosello, il Maniero, il Festival delle beffe, il Trenino, ed il Teatro, veri e propri simboli che hanno accompagnato e caratterizzato tante generazioni di napoletani.

La riapertura è prevista per maggio, un mese prima del 50enario. Il costo sarà tra i 4 e i 5 milioni. La struttura resterà aperta pochi mesi per poi chiudere nuovamente in estate: giusto il tempo per realizzare una riqualificazione radicale degli spazi di viale Kennedy.

 

 Giorgio Perillo

 Laureando in Giurisprudenza, collaboratore di “Azzurrissimo”, ideatore e CEO di 4geeker.com, il sito per gli appassionati di tecnologia ed informatica. 

 Info: www.giorgioperillo.it

  • raf77

    INTANTO SI ABBUFFANO ALLA FACCIA NOSTRA CON IL PANZONE CHE SBAVA OVVIO….. 😀

  • AntonioMarano

    Un po’ di lavoro per Napoli.
    L’Edenlandia appartiene alla crescita di tanti napoletani e non, quindi sarebbe importante continuare con questo stupendo mondo fantastico e gioioso anche con i futuri napoletani e non.

  • roberto

    Ciro Cangiano, uno degli imprenditori che ha rilevato il parco giochi insieme a Mario Schiano commenta:  “Il nostro sarà un work in progress.

    Ma sto work in progress non lo diceva pure qualcun altro….Ehm….

     

    Tornando alle nostre tristezze: L’inter che vedo la vera rivale del Napoli per il 3 posto si è abbondantemente rafforzata, mo sarà a spizzi e mozzichi, ma si è rinforzata. Il loro attacco e centrocampo ed il prortiere sono di gran lunga superiori al nostro, pertanto i 5 punti di distacco che ci separano saranno facilmente recuparati (spero di sbagliarmi)

    Non mi convince la Lazio, che ritengo inferiore a noi.

    Caro Dela con quest’ultima campagna di gennaio hai definitivamente buttato nel water i 50 milioni della prossima champions.

    Io che speravo nel 3 posto (obiettivo che fino a poco tempo fa ritenevo alla nostra portata), ora non ci credo più. Credo che il Napoli scagherà qualche altra partita. la squadra non è quadrata. Occorrebbero almeno 2 centrocampisti di valore oltre un altro attaccante. POI CI SAREBBERO I TEMPI DI INSERIMENTO figuriamoci

    Vabbè, pian pianino stiamo ritornando nei ranghi. Le milanesi (almeno l’ Inter) si stanno riprendendo. L’asiatico che dicevano tirchio ha preso Podollski e Shaqiri per accontentare Mancini. 50 milioni di champions fanno gola. Come desidero sbagliarmi.

    Vabbè me ne faccio una ragione.

    la supercoppa non porta soldi ed io sono PRENDISOLDISTA.

    P.S. Dela giù da me fanno un torneo e in aplio c’è una coppa..che ne pensi…..una piccola partecipazione?
     

     

     

     

     

  • AntonioMarano

    Chopper, addirittura due centrocampisti?
    Se ne arriva uno è pure assai, basta che sia di qualità.
    Questo Ignacio Camacho del Malaga non mi dispiacerebbe!

  • saba

     

    il presidente non faccia orecchie da mercante servono gli acquisti non fatti in estate, occorrono un centrocampista e un difensore ma che siano con i fiocchi. Certo no si può giocare con gargano e lopez .

  • Luis05 (TOTONN VATTENE) sosterrò sempre e solo la maglia!!

    Concordo con Roberto, l’Inter tra le concorrenti al 3 posto è la più pericolosa…..non per gli acquisti ma soprattutto per Mancini …Mazzarri li avrebbe fatti retrocedere !!!

  • goldstein

    La riapertura dell’Edenlandia è una buona notizia per la città di Napoli. Speriamo che duri

  • johnny (io sto col capitano)

    Edenlandia, vecchi ricordi di quando abitavamo in zona …. il mio preferito, il trenino del farwest!!!