Condivisioni 1

Sistemata la questione Mertens, ora i dirigenti del Napoli hanno come priorità assoluta quella del portiere e Szczesny si sta sempre più avvicinando agli azzurri. Ma non è tutto, perchè si cerca anche il sostituto di Callejon e il 22enne Samu Castillejo del Villarreal, sempre spagnolo, è un profilo ben presente sul taccuino di Giuntoli. Per ora il sottomarino giallo spara alto, 20 milioni di euro, ma il Napoli è convinto di poter abbassare il prezzo contando proprio sulla stima dello stesso Callejon, che lo ha consigliato. A proposito di giovani, mentre l’Inter e la Juventus parlano con la Sampdoria per convincere Schick, il Napoli è invece in contatto con l’agente del ceco, che al San Paolo potrebbe giocarsi più chances per una maglia da titolare. Pavoletti – acquistato in funzione dell’infortunio di Milik – rischia di essere rimesso sul mercato con Sassuolo e Fiorentina che stanno effettuando i primi sondaggi. D’altronde con la conferma di Mertens, vero o falso nove che sia, lo spazio per l’ex Genoa è destinato ad essere sempre molto limitato.

Chi è stato il miglior azzurro di questa stagione?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
Fonte:

Premiumsport

  • Umberto

    Le interviste …a domande pilotate o prestampate, son fastidiose… a dir molto poco…
    per Zelinskj appare chiaro che usa la difficoltà che ha della lingua ..
    Per fregare i ..feffi.
    È ragazzo e forse..forse… diventerà uomo…
    Come giocatore ha tutte le carte in regola per diventare mooolto forte, oggi non è un campione, se diventa…uomo… lo sarà.

    I fuoriclasse sono altra roba… molto più rara.

  • Umberto

    Pavoletti… vediamo se giocherà PARZIALMENTE e a gara in corso.. in alcune di queste ultime partite…
    Poi chissà… dovesse arrivare Quagliarella.. saluti.
    Farei un’eccezione al divieto dei ..cavalli di ritorno…. che mai sono andati bene…ma il rientro di Quaglia… potrebbe essere cosa significativa ed utilissima.

    • AntonioMarano

      Il DeLa ha un cuore di pietra… è uno che non si fa prendere dai sentimenti.

      • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

        Smentisco chiedere a Wanda Nara #ADL

      • Umberto

        Mica sarebbe per …sentimento… è sempre mooolto conveniente avere in squadra chi darebbe l’anima

  • AntonioMarano

    Bellissima gara ad Amsterdam con due squadre che se la sono giocata a viso aperto.
    Il Lione ha fatto lo spavaldo e l’Ajax lo ha punito pesantemente grazie ai suoi giovanissimi giocatori che non si sono fermati un attimo.
    Migliori in campo i portieri con Onana superiore, Traoré, Sanchez, un marocchino di nome Ziyech, De Ligt un ragazzino del ’99.

  • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

    A ridaje con la monofoto. Questa e’ la moglie tanto per variare un po’.
    https://uploads.disquscdn.com/images/7522636145aff282dadfbb728e9f363ee7375c60bb239a36f1b17fd0915d7647.jpg

  • Andrea88

    Mettiamoci l’anima in pace perché mi sa che hanno la Champions in tasca ahimè.

    • Umberto

      Ma se non la ferma il Napoli…vuoi che la fermi il Monaco…?
      Questa e la prossima sono partite da vedere per vedere…
      Più gufiamo più il Pipita segna… e ‘ la gufaggine che dobbiamo eliminare, tanto fa male solo a noi

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Vabbe se vincono saranno stati bravi loro. Certo eh che dopo la performance del Real di ieri darli già vincenti è un po’ Boh

  • Wpocho

    Ma c’è qualcuno che pensa ancora che l’affare lo ha fatto il Napoli?

    • Umberto

      I feffi lo hanno pensato… per molto tempo… fino ad oggi….

    • forzanapoli978 compraci cavani

      L’affare lo avrebbe fatto il Napoli se avesse preso un Top davanti dopo aver incassato.

      • Wpocho

        Tu dici?
        Mah…

        • forzanapoli978 compraci cavani

          Lo dico da questa estate ( se toh fosse arrivato Ibra) e finanziari il mercato con quella cessione era un capolavoro. Ricorda la cessione di Ibra al Barca che fece fare il triplete all’inter

      • Umberto

        Sciocchezza… ti devi tenere chi hai…
        non inserire le precondizioni per perderli.

        • forzanapoli978 compraci cavani

          Se avesse fatto lo stesso mercato che ha fatto più un Top ( Ibra, Cavani, Benzema) non avremmo avvertito alcun problema anzi

          • Umberto

            Non avremmo potuto prendere in contemporanea Diawara, Zelinskj e Rog… ma solo uno che avrebbe dovuto fare da solo il minutaggio dei tre… con Hamsik..mooolto più stanco di come sta.

          • forzanapoli978 compraci cavani

            Con un piccolo sforzo si. Quello che chiedo, un piccolo sforzo

          • Umberto

            DELA non lo ha mai fatto in occasioni NON molto diverse da quelle attuali….perché dovrebbe farlo ora…?
            Solo Sarri lo può convincere a fare l’imprenditore … invece che…l’affarista….
            chissà…

          • forzanapoli978 compraci cavani

            Perché non ha senso restare solo a vivacchiare. Da un Napoli vincenre il primo a guadagnarci sarebbe lui

          • Umberto

            Ma NON è un imprenditore…non vede oltre… vede la tasca.

          • PINUCCIO (anti-Pappy)

            Ass fa a Dio ogni tanto in mezzo ad un mare di Perle leggo un post sensato.

    • AntonioMarano

      Certo che il Napoli ha fatto un affare, con quei soldi si è rifatto il centrocampo che ci durerà diversi anni.
      Alla Juve, Higuain costerà 60 milioni per due anni più i bonus. Solo loro in Italia avrebbero potuto permetterselo.

      • Wpocho

        Anto’ con i soldi di questa Champion hanno già recuperato l’investimento.
        Hai ragione solo loro potevano permetterselo, il Napoli economicamente ha realizzato una grande plusvalenza e questa resta la nostra dimensione.
        Per i risultati che contano l’affare però lo hanno fatto loro senza alcun dubbio.

        • AntonioMarano

          Ma che volevi che spendessero 120 milioni e più in due anni senza che il Pipita segnasse?
          La Juve ha preparato tutto e come sempre calcola le sue azioni.
          Ho sempre scritto che a Torino hanno fatto un mercato da Champions.
          Adesso ti soffermi a Higuain, ma guarda tutto il resto e vedi cosa c’è dietro per arrivare dove sono stasera.
          Il Napoli ha fatto un affare a farsi pagare un giocatore di quasi 30 anni tutti quei soldi. Un giocatore che voleva andarsene e che erano due anni che si sentiva in gabbia.
          UN AFFARE, non scherziamo e meno male che ci stanno le clausole.

          • Wpocho

            Permettimi di dissentire.
            Il tuo post è da presa di coscienza di manifesta inferiorità.
            Buonanotte.

          • AntonioMarano

            Decisamente inferiori.
            Non capisco, ma non sei tu quello che dice sempre che il Napoli non ha una struttura societaria?
            Non sei tu quello che puntualmente ci viene a dire che siamo senza settore giovanile?
            In pratica non sei tu che ci vieni a dire che il Napoli è una Società patriarcale e senza figure di tramite?
            E adesso ti indigni se manifesto un realistico senso di inferiorità non solo economico ma anche societario?
            Bah, che posso aggiungere!

          • Wpocho

            Si, si è ancora si.
            Sei tu a dire che non conviene investire nelle giovanili, che il Napoli è invece correttamente strutturato e che non è società padronale, abbracciando in toto il DeLa pensiero.
            Tecnicamente il Napoli ci ha perso di brutto dalla cessione di Higuain, ha rimpinguato però sostanziosamente le casse con 80 mil di euro (é il valore effettivo della plusvalenza) di cui circa 55 spesi per Maksimovic, Tonelli, Giaccherini e Pavoletti che tutti insieme assommeranno forse 15 presenze in gran parte parziali.
            Se questo è un grande affare…

          • PINUCCIO (anti-Pappy)

            Infatti adesso i 90 mil li divide con noi.
            A proposito a me non mi è arrivato un soldo come mai?
            Visto che insieme a Gallo Alvino e Del Genio sei il suo primo tifoso lo chiami tu?

      • PINUCCIO (anti-Pappy)

        Le solite perle😂😂😂

  • Andrea88

    Si è preso per il cu lo Dani Alves fino a qualche settimana fa. Si è letteralmente inventato i due gol di Higuain. Ecco cosa vuol dire essere campioni.

    • Umberto

      E che vuoi…? Costano troppo…
      Anche uno solo senza vendere nessuno… costa…moltissimo…
      E poi non vendere i buoni…. costa a conti fatti ancor di più…accontentiamoci…
      Questo siamo… e la cosa grave…questo resteremo…
      Così è …e per molti …questo sarà …per sempre…
      Naturalmente resterà così per sempre solo a Napoli… in tutto il resto del mondo tutto cambia.

  • Andrea88

    Per me vincono anche col Real… ragazzi non hanno preso un gol nella fase ad eliminazione diretta. Li vedo troppo convinti e decisi, per me la vincono senza dubbio purtroppo.

    • Umberto

      Se togli il purtroppo… magari qualche partita la perdono.

      Insomma NON GUFARE.

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Senza dubbio non direi. Il Real zitto zitto ha asfaltato una squadra molto simile alla Juve come l’atletico. È poi non ho mai capito perché il Barcellona venisse vista come la strafavorita e il Real quella che passa per caso. Hanno vinto quasi le stesse Champions negli ultimi anni

    • AntonioMarano

      Non hanno beccato una squadra seria!

  • Andrea88

    Chiellini intanto abbatte Falcao con una gomitata assurda. Solo giallo, vabbe.

  • filmauri

    Trovo un po’ arrogante considerarsi potenzialmente all’altezza della squadra della FCA, una squadra che oltretutto esiste da 120 anni, non da 13. A maggior ragione quando la tua storia e la sua dimostrano tutt’altro.
    Lo definirei delirio di onnipotenza.
    Ora vi siete tutti convinti che col Pipita avremmo vinto lo scudetto. Se questa fantasia vi fa stare meglio…

    • AntonioMarano

      Diciamo che togliendo un Pipita a loro e lasciandolo a noi con la squadra che abbiamo oggi, forse si.
      Ma la Juve se non avesse preso il Pipita avrebbe sicuramente preso un grande attaccante con i soldi a disposizione. Noi senza quei soldi non avremmo preso i giocatori che abbiamo oggi.

      • filmauri

        Non mi convincono molto gli scenari ipotetici. Se Higuain fosse rimasto molto probabilmente non avremmo avuto quattro giocatori in doppia cifra, Mertens non avrebbe raggiunto certi livelli di eccellenza e sarebbe rimasto ad angosciare Lorenzo togliendogli serenità e forse impedendogli di raggiungere certe vette di rendimento. E probabilmente, senza quei 90 milioni in più, avremmo una rosa più striminzita con tutto ciò che ne consegue.
        In ogni caso impossibile prevederlo.
        E come dici, avrebbero comprato qualcun altro. Sicuramente meno eclatante, ma senz’altro competitivo. Purtroppo non hanno problemi di visibilità di brand e monte ingaggi.

        • AntonioMarano

          Ma certo, creso sia successo lo stesso se Milik non si fosse ciaccato.
          E sui soldi abbiamo detto la stessa cosa.
          Sulla vittoria finale, ho messo un “forse”, perché il calcio non è una certezza per nessuno.
          Ti ripeto, la Juve coi soldi Pogba avrebbe preso un grandissimo attaccante lo stesso e forse anche più giovane del Pipita.
          Loro hanno puntato tutto su quest’anno perché la loro età anagrafica è paurosamente avanzata per chiudere un lungo ciclo vincente e lo vorrebbero chiudere alla grande.

        • Sessa

          Mi sembrano tutte osservazioni giuste. Togli pure il “probabilmente”.

        • Ragazzi le seghe mentali vi fanno una sega ….. la perdita di Higuain ha portato ad un impoverimento tecnico enorme e questo é un fatto …. Il resto sono ipotesi campate in aria

          • filmauri

            Mi ripeto, lo so, ma anche tu: i fatti non sembrano dimostrarlo. Abbiamo segnato più gol, abbiamo fatto gli stessi punti dello scorso anno e abbiamo vinto più spesso in trasferta. Questo nonostante giocassimo in Champions, non in Europa League. E in Coppa Italia siamo stati eliminati dalla Juve grazie a qualche aiutino e non siamo stati strapazzati dall’Inter. E abbiamo avuto anche la sfiga degli infortuni a Milik e Albiol in una fase delicata della stagione. Ed è in quel periodo che abbiamo perso terreno con Roma e Juve.

          • Filmauri tutte le considerazioni che fai mi vanno bene ma io parlo nello specifico di Higuain e dell’apporto che avrebbe potuto dare alla nostra stagione ….. fermo restando che se n’è voluto andare (ed i fatti al momento gli danno ragione) per quest’anno i suoi 45 milioni non incidono più di tanto, alla luce di acquisti inutilizzati quali Maksimovic giaccherini e tonelli, insomma se fosse rimasto non saremmo falliti …..

            Le nostre possibilità sono inferiori e non possiamo paragonarci alla rube …. Bene però ilgap con loro é dato anche dalla diversa politica e prospettiva societaria ….. in pratica ci siamo inferiori ma anche ci facciamo …..

          • filmauri

            “La diversa politica e prospettiva societaria”, come la definisci tu, è dettata dalle dimensioni e dalle diverse disponibilità econimiche e di blasone. E su questo non ci PUOI FARE NIENTE. Molti giocatori a Napoli non ci vengono. Alla Juve andrebbero di corsa. Fattene una ragione. Possono permettersi una certa politica perché hanno un certo fatturato e soprattutto un certo monte ingaggi. Ma voi vi siete abituati male perché da anni siete abituati a una squadra che ottiene risultati che sono superiori alle sue possibilità economiche.

          • Non é come credi, io ero a piacenza a vedere il napoli in b, io lo seguo a prescindere dalle abitudini …… Ai campionati come li raccontate voi non bisognerebbe neanche iscriversi ….. il discorso é proprio l’opposto, il Napoli dimostra che si può costruire … poi però prima o poi bisognerà finalizzare

          • filmauri

            “Prima o poi bisognerà finalizzare”. Lo dici come se fosse una formula matematica, un destino manifesto. Si costruisce e si cresce, cosa che il Napoli ha fatto costantemente da 13 anni. Ma la garanzia di vittoria non te la può dare nessuno.
            Nessuno.
            A maggior ragione in un campionato dove la tua rivale principale è una potenza a livello continentale.

    • PINUCCIO (anti-Pappy)

      Insomma le nostre sempre super povevissime possibilista’…la nostra tristissima realtà….
      Accontentiamoci e ricordiamoci del fallimento.
      In tutti i mari e in tutti i luoghi la tua consueta aria da perdente non cambia.
      Napoli=Scafatese

      • filmauri

        Infatti, quindi perché continui a rispondere? Non è che ora mi convinci, anche con l’aria da “vincente”.

        • PINUCCIO (anti-Pappy)

          Con la tua aria da fallimento cronico diffondi solo sconfitte e rassegnazione.
          Evidentemente quello che scrivi e lo specchio della tua vita.
          Accontentiamoci rassegnamoci questa è la nostra realtà.
          Ma tifare x la Prozezzese no?

  • PINUCCIO (anti-Pappy)

    Higuain:
    Non vado via per soldi ma per la mancanza di un progetto vincente.
    Band e music adesso avete capito?
    Infatti con la Juve oltre ad avere già vinto lo scudetto rischia di vincere pure la Champions.
    Con il Napoli ovviamente avrebbe vinto i colli de azzo.

  • PINUCCIO (anti-Pappy)

    Detto ciò quest’anno in questo Napoli se ci fosse stato ancora lui molto probabilmente oggi saremmo in corsa per lo scudetto.
    Maledetto romano con tutti i suoi adepti!

  • Umberto

    La Juve avrebbe desiderato trattenere Morata… poi da sempre, quando può indebolisce la concorrenza… il duo Morata/Pogba nel sistema di gioco di qualche mese fa è stato migliore di Higuain/Pjanic…oggi è migliore il trio Dybala Pipita Manjukic, a quello dell’anno passato Dybala Pogba Morata. .. ma l’obiettivo Champions … non si sa se verrà realizzato… quello del campionato si realizzo’… già a luglio scorso indebolendo Napoli e Roma.

  • Umberto

    Guardate che pure senza vendere nessuno… si potevano scoprire le qualità di chi giocava di meno… mi riferisco a Mertens… ma anche ad altri.

    Trattenendo Higuain… si sarebbe potuto vincere…
    lo ha detto pure Prandelli…
    Come?
    Con i se… e coi ma…non si cambia la storia?

    Ma forse si può costruire il futuro… invece che riproporre il passato anche…domani…

  • filmauri

    Comunque ho sempre detto che la Juve era un fior di squadra, mentre qui c’era chi ripeteva che in Europa – dove non c’erano gli arbitri a proteggerla – si sarebbe manifestata la sua palese inconsistenza.
    Eppure sono tre anni che la Juve di Allegri ottiene risultati anche in Champions. Una finale – tra poco due – e un’eliminazione agli ottavi maturata a opera del Bayern, non del Villarreal, solo con un gol all’ultimo minuto, col quale i Bavaresi le hanno imposto i supplementari.
    Quindi non è certo per il Pipita che di colpo la Juve si è trasformata. Semplicemente è una potenza di livello continentale. E non la darei spacciata neanche contro il Real, anche se ovviamente spero in una sconfitta.
    Non è un’onta finire dietro a una multinazionale del calcio. Voi fate passare come un mezzo fallimento il fatto di non poter competere con una società che ci triplica per fatturato e monte ingaggi. Un minimo di realismo, please.

    • Umberto

      Non si parla di fallimento… si parla di fare il passo in più che da sette anni non si fa

      • filmauri

        Certo, ma non è un passo facile da fare, vista la differenza di mezzi finanziari e politici.

        • Umberto

          Sette anni…non uno… e ja…

          • filmauri

            Non è che gli altri siano rimasti a girarsi i pollici.

          • Umberto

            Il passo in più è OVVIAMENTE in relazione anche agli altri… altrimenti non serve.

        • Wpocho

          Il passo si poteva fare l’anno scorso a gennaio quando eravamo primi ed anche quest’anno con i soldi Champion e usando le benedette riserve di bilancio, ad oggi ancora più di 50 milioni, che servono solo a parare il cuxo a DeLa.
          Non è sempre come dici tu, DeLa il fatidico passo non lo vuole fare.

          • filmauri

            Eravamo primi perché la Juve aveva avuto un inizio campionato catastrofico e idem la Roma. Per questo eravamo primi.
            Poi le cose hanno assunto il loro normale decorso. Se ci fosse stato Spalletti dall’inizio probabilmente saremmo arrivati terzi. Abbiamo dei limiti strutturali, che ti piaccia o no. A prescindere dagli errori che sono stati sicuramente commessi.
            Del resto li fanno tutti.
            La Juve era uno schiacciasassi inarrestabile e non c’era innesto che avrebbe potuto colmare un gap incolmabile, visto il numero esorbitante di punti fatti dai bianconeri. L’unico modo per tenere il passo – per assurdo – sarebbe stato di ampliare la rosa permettendo ai titolari di rifiatare. Un investimento che abbiamo potuto effettuare solo in ESTATE, grazie ai proventi Champions e alla vendita del Pipita. Senza contare che Sarri i nuovi acquisti li inserisce dopo MESI.
            Ma non ce lo potevamo permettere. Sempre se a gennaio i profili utili sono disponibili.
            Che sia arrivato Grassi è un altro conto. Anche se fosse arrivato un acquisto azzeccato non sarebbe cambiato nulla. Fattene una ragione. Eravamo meno forti di quella Juve, così come siamo meno forti di questa Juve oggi.
            La verità è che tu “vuoi vincere” e cerchi comodi capri espiatori tipo il bieco presidente che impedisce a questa squadra di innalzarsi alle vette che le competono. Invece per le sue dimensioni questa squadra difficilmente può ambire a certi traguardi, perché LA NORMA del calcio mondiale è che vince ha dimensioni infinitamente superiori o è indebitato fino al collo con le banche. E non mi tirate fuori il Leicester, per favore.

          • forzanapoli978 compraci cavani

            Tranquillo niente Leicester. Ma un Atletico Madrid si

          • filmauri

            L’Atletico si era pesantemente indebitato con le banche. E ha i cinesi come soci. E i cinesi a Madrid ci vanno subito. A NAPOLI NOOOOOOOOOOOO!!!! Se non capite la differenza che passa tra la capitale della Spagna e la ex capitale del defunto Regno delle Due Sicilie non so che farci.
            http://it.eurosport.com/calcio/champions-league/2015-2016/facciamo-i-conti-cosa-si-nasconde-dietro-al-milagro-atletico-madrid_sto5453383/story.shtml

          • forzanapoli978 compraci cavani

            Con la Piccolissima differenza che anche Real e Barca sono indebitate. Curioso il fatto che pure il loro presidente fa cinema. Ah e comunque se passi da Torres ad Aguero e da Aguero a Falcao non avrei nulla da ridire. Che poi non si chiede niente di che alla società. Si chiede un sacrificio un anno, non mi pare che se per un anno magari spendiamo qualcosa in più falliamo al volo, anzi se dovesse andare bene renderebbe il club più ricco….

          • filmauri

            Scusa ma non capisco: mo’ ti vuoi paragonare pure a Real e Barcellona? Non capisco cosa c’entrino.
            E poi scusa: prima proponi il modello Atletico ad capocchiam (modello che peraltro rimane un’eccezione, altrimenti sarebbe facile). Ti dimostro che non è un modello adattabile al nostro caso e poi, bello come il sole, dici che non chiedi la luna, ma solo “di spendere qualcosa di più per un anno”.
            Non si gestisce così un’azienda.
            Siamo andati in rosso per due stagioni consecutive. Significa che sono stati spesi soldi nonostante non si sia raggiunto il traguardo Champions per due stagioni consecutive. Che per noi è fondamentale.
            L’unico anno in cui a mio avviso è stato fatto l’errore di non investire “in rosso” è stato il secondo di Benitez. Ma è evidente che ADL si era spaventato perché a fronte della mancata qualificazione alla Champions aveva pure alzato significativamente il monte ingaggi e si era reso conto che a fronte del calo di entrate le spese erano aumentate vertiginosamente.
            Quindi posso dargli torto fino a un certo punto.
            La verità è che chiedi alla società investimenti che non sono alla nostra portata perché abbiamo una precisa dimensione. La Juve, il nostro principale competitor al momento, è di una categoria superiore.

          • forzanapoli978 compraci cavani

            C’entrano perché l’atletico si è indebitata per tenere il passo con questi colossi.

          • filmauri

            Ah, ok. Non vedo comunque come questo abbia a che fare col Napoli.

          • filmauri

            PS: Leggiti anche il capitolo che riguarda le CESSIONI ECCELLENTI, voi che rompete in continuazione con la politica delle plusvalenze.

          • Wpocho

            Lo dici tu che voglio vincere per forza.
            Così come dici tante altre cose da Vangelo secondo Filmauri.
            Non si sarebbe vinto lo stesso, anche se non esiste controprova, ma prendere Grassi e Regini è stato un affronto anche al buon senso e la chiara dimostrazione che NON VUOI neanche tentarci per la paura di dovere essere costretto a passare la mano, il giocattolo potrebbe diventare troppo grande e davvero difficile da gestire per un mero amministratore, anche se con eccelse capacità.
            Niente Leicester, sono favole che molto raramente diventano realtà.
            Non ho capito però se secondo te le riserve di bilancio si possono usare o servono ad altro e, soprattutto, ad altri (e senza nessun pensiero peccaminoso, magari solo semplice paraculaggine).

          • filmauri

            Io questa storia che uno NON vuole vincere la trovo assurda, che vuoi che ti dica. A meno di non pensare, come qui fanno molti, che ADL sia stato autorizzato a prendere il Napoli a patto che non disturbasse il manovratore.
            Che poi sia geloso del suo potere decisionale, su questo non ci piove. Ma i limiti strutturali non sono fantasie, sono un dato concreto.
            Io non ho certezze su scenari assolutamente ipotetici, ci mancherebbe pure: ho solo esposto le mie obiezioni all’affermazione categorica secondo cui l’anno scorso, siccome abbiamo concluso al primo posto il girone di andata, con uno o due acquisti azzeccati avremmo vinto lo scudetto. La trovo un’affermazione quantomeno azzardata per i motivi che ho esposto. Che poi alcune volte i soldi siano stati spesi male sono d’accordo, ma purtroppo nessuno è infallibile. E non è sempre colpa di ADL. Maksimovic, per esempio, è stato scelto da Sarri. E dubito che non abbia messo becco nemmeno nelle altre scelte di mercato, felici o meno.

          • Wpocho

            FM,
            niente di personale, anzi a me piace scambiare pareri, seppure con visioni distanti, con persone come te e Antonio.
            Però devo dire che ultimamente davvero siete schierati in modo manifesto pro ADL.
            Non è una colpa, sia chiaro, ma a me piace fare il tifoso, penso di essere anche comprensivo, so dei limiti della società e del suo padrone, ma non posso non vedere e sentire quanto fa e quanto dice.
            La mia idea me la sono fatta ed è sempre stata la stessa, dal primo momento, ADL dopo il fallimento è stato il meglio che ci potesse capitare ma dopo 13 anni, dico 13, é chiaro che è un limite e non solo per le sue finanze risibili per quel mondo ma soprattutto per la sua volontaria decisione di non intraprendere ma solo di amministrare.
            Quella riserve di bilancio per pararsi il cuxo (soprattutto il suo) non si possono vedere così come non si può sentire che le giovanili portano solo via risorse per una società che vive e spera quasi esclusivamente nelle plusvalenze.

          • filmauri

            Ultimamente ADL ha fatto ripetute deroghe a quella che era percepita come la sua politica societaria. E lo ha fatto a fronte di due mancate qualificazioni consecutive alla Champions e a due esercizi chiusi in passivo.
            Sui giovani io farei politiche diverse, ma non so francamente quanto costerebbe e quanti anni ci vorrebbero a far decollare un progetto del genere e a ricavare dei frutti. Vedo che la stragrande maggioranza delle squadre top del pianeta, i giovani li prende altrove, non se li cresce in casa. Evidentemente non è così conveniente, nemmeno per club gloriosi con una tradizione, una storia, reti di scuole calcio e rapporti fiduciari con società amiche o satelliti. Rapporti costruiti in decenni.
            Di solito sono certe provinciali a investire sui giovani per ragioni di sopravvivenza. Visto che sono questi i modelli prevalenti devo dedurre che non sia un caso.
            Fermo restando che anche a me piacerebbe vedere un Napoli impegnato a creare una rete di contatti, scout e scuole calcio ramificata nel meridione (e magari anche all’estero, per esempio in Estremo oriente).

  • Umberto

    In ogni caso Sarri ha detto a chiare lettere che…se non si fa il passo avanti… se ne fa uno indietro

  • Umberto

    In Europa la Juve non è stata aiutata…?
    No, ma ho dei sospetti sul futuro…
    Barcellona aiutata per togliere di mezzo il Paris… non puoi aiutarla oltre…non sei in Italia
    Real aiutato…per togliere di mezzo il Bayern……non potrai aiutarlo oltre… non sei in Italia

    Non ipotizzi il prossimo…aiuto…?… anche se non si è in Post Sabaudia erroneamente chiamata Italia.

  • Sessa

    Ma con tutti i gol che ha fatto quest’anno il Napoli…stiamo ancora parlando di Higuain!!!
    Allora non è ancora chiaro che il problema non è l’attacco,non è la perdita di Higuain,bensì la difesa. Prendete uno per uno i difensori della Juve (riserve comprese ) e confrontateli con i nostri e poi venitemi a dire che il problema è la perdita di Higuain….

    • AntonioMarano

      E’ classico ogni volta che segna e fa bene a quelli… poi parlano di feffi e di sottomissione psicologica.
      Ma tanto avrebbero fatto lo stesso anche se avesse segnato Britos.

  • PINUCCIO (anti-Pappy)

    La solita perla dell’innominabile:
    Senza i soldi di Higuain non avremmo potuto fare il mercato dell’estate scorsa.
    Insomma sempre le nostre povere possibilità.
    Piccoli commercialisti crescono😂😂

    Passano gli anni e le cassate che si leggono su questo blog non cambiano.
    Vogliono per forza vincere i colli de azzo e più forte di loro. Godono nel vedere il Napoli sotto al c. dei senza colore.
    Statv buon

  • Umberto

    Non solo il sottoscritto, ma molti pensano che per migliorare la fase difensiva non necessariamente si debba intervenire sui…difensori…
    Certo se perdi Khoulibaly ( come da luglio scorso sembra) devi intervenire… ma se la difesa resta uguale … il miglioramento della fase difensiva sta anche nel tenere qualche centrocampista avversario ancorato sulla metà campo e qualche difensore avversario ancorato sulla sua trequarti…cosa possibile se hai un attaccante oltre che molto tecnico anche di peso…
    In questo Higuain servi’ tantissimo l’anno scorso: molte furono le partite in cui Reina fu spettatore NON pagante.