Condivisioni 10

Archiviato il sogno Real Madrid, il Napoli comincia già a pensare al suo futuro. L’edizione odierna del Corriere dello Sport fa tre nomi per la prossima sessione di mercato, profili giovani e di talento indiscusso. Si parte con Conti dell’Atalanta per rinforzare le corsie esterne della difesa, si prosegue con Klaassen a centrocampo e si conclude con l’attaccante esterno Bertrand Traoré, entrambi dell’Ajax. Giuntoli non si ferma e vuole garantire a Sarri altri tre colpi di livello e grande prospettiva.

Fonte:

tuttonapoli.net

13 COMMENTI

  1. Chissa’ con quali cessioni verra’ finanziata la campagna acquisti???
    Goulham???
    KK??

    Jorginho???
    Tonelli???
    Pavoletti???
    Zapata???
    …………………………………………………………………………………………………………………………………
    Peccato aver preso Pavoletti in via definitiva mentre altre squadre si affidano al prestito con diritto di riscatto….un tipo di contratto che il Napoli non prende quasi mai in considerazione….
    e che ti consente una via di fuga se hai preso il classico pacco….

  2. Sembra ci sia una grossa offerta dalla Cina per Mertens…..
    Non vorrei che a partire fosse lui???
    Questo non mettersi d’accordo sulla clausola e’ un po’ strano…..

    • Mi girerebbero veramente. Ma come 3 anni che lo fai entrare a gara in corso, quest’anno scoppia, diventa titolare, riesce pure a migliorare cambiando ruolo e diventa “un Lavezzi che segna come un Cavani” e me lo vendi? Questo Napoli non può prescindere da un giocatore così.

  3. Nell’ottica di ADL vendere Mertens quest’anno equivale ad un affare d’oro. Quest’anno il belga compie 30 anni e ricavare 40/50 milioni potrebbe non ricapitargli più. Con Higuain alla Juventus abbiamo capito che niente è impossibile nel calcio, non mi stupirei. Così come non mi stupirei di una cessione di uno fra Zielinski e Rog.

      • Non me lo auguro minimamente ovviamente… ma per l’appunto non mi stupirei purtroppo. Io credo che saranno ceduti KK e Ghoulam, un centrocampista e coloro che hanno avuto pochissimo spazio, tra cui credo rientrerà facilmente Pavoletti.

  4. Mertens non credo si muova da qui, proprio oggi che ha molto spazio a disposizione.
    La prospettiva cinese è una porta che si aprirà per molti, non solo per Mertens, dal 2018 in poi dopo i mondiali in Russia. Fino ad allora i giocatori, in aria di nazionali, vorranno sicuramente una vetrina europea.
    Credo che il Napoli perderà Koulibaly, penso sia già promesso al Chelsea di Conte, mentre giocatori che hanno avuto pochissimo spazio, come Giaccherini, Strinic e qualche altro, faranno pressione per andarsene.
    Discorso a parte merita la questione Ghoulam, il quale avrà avuto diversi contatti dalla Francia e dall’Inghilterra. Il mancato rinnovo del contratto è un chiaro segnale che il ragazzo si sta guardando intorno.
    Quindi, se Strinic premerà per andarsene e Ghoulam pure, il problema numero uno si avrà a sinistra.
    Klaassen è il giocatore di maggior classe dell’Ajax. Uno che lo scorso anno ci rifiutò e criticò Milik per la scelta. Spero che quest’anno abbia seguito la Champions partenopea e si sia ricreduto. Comunque è un giocatore da prendere.
    Per chi sacrificare a centrocampo, non saprei, ma Rog potrebbe essere spostato sull’esterno, facendo il vice di Callejon, mentre Klaassen potrebbe prendere il suo posto. Naturalmente vendendo Giaccherini.
    Da rivedere la condizione fisica di Tonelli, quella di Chiriches e soprattutto far capire a Maksimovic che deve giocare in una difesa a due e non a tre. Ma se va via KK, ci vorrà un grande difensore, possibilmente molto cattivo e veloce.

LASCIA UN COMMENTO