Condivisioni 40

Gli azzurri vincono una partita fondamentale quest’oggi, battendo per 4-1 la Lazio al San Paolo. Una partenza molto difficile per gli uomini di Sarri ha rischiato di compromettere la gara, con la rete arrivata al terzo minuto di gioco ad opera di De Vrij, su assist di Immobile, complice una disattenta retroguardia azzurra. I padroni di casa però reagiscono alla grande, trovando il pareggio negli ultimi minuti del primo tempo grazie a Callejon, su assist di Jorginho. Nella ripresa il vantaggio arriva al 52′ grazie ad un’autorete di Wallace, su cross dello stesso Callejon. Solo due minuti dopo Mario rui, complice una deviazione determinante di Zielinski, trova la rete del 3-1. L’ultimo gol del match è di Mertens, su assist di Zielinski, che chiude cosi sul 4-1.

REINA: colpevole insieme ai suoi difensori in occasione del gol subito da De Vrij, ma poi per il resto risponde sempre con sicurezza, nelle poche volte in cui viene chiamato in causa. VOTO: 6

HYSAJ: buona la sua gara. Domina la corsia laterale, spingendo tanto ed essendo concentrato e preciso in fase difensiva. VOTO: 7

TONELLI: è la sua prima gara della stagione e fronteggia bene le aspettative, disputando una prestazione sicuramente sufficiente. Non commette sbavature, giocando con tanta applicazione e non rischiando nei disimpegni. VOTO: 6

KOULIBALY: non sempre preciso nel primo tempo, ma nella ripresa trova le misure contro i pericolosi attaccanti avversari. VOTO: 6

MARIO RUI: molto positiva la sua prestazione. Accompagna spesso l’azione, essendo anche insieme a Zielinski il protagonista del gol del 3-1, grazie ad un tiro da fuori area effettuato dal portoghese e deviato dal polacco. L’ex Roma è attento anche in fase difensiva. VOTO: 7

ALLAN: utile come sempre in fase di non possesso, grazie al tanto pressing portato ed alla buona capacità di interdizione. Preciso anche nel giocare il pallone. VOTO: 6,5

JORGINHO: suo il bellissimo assist per Callejon, con un filtrante che lo invola verso la porta. Gioca tanti palloni con gran precisione quest’oggi, dettando i tempi con personalità. VOTO: 7

HAMSIK: il mal di schiena non gli permette di giocare anche la ripresa, uscendo dunque a fine primo tempo. Fatica un po’ nella porzione di gara disputata. VOTO: 5,5 (dal 46′ ZIELINSKI: realizza in maniera praticamente inconsapevole la rete del 3-1, deviando in maniera passiva e molto fortunosa una conclusione effettuata da Mario Rui. Prova poi a rendersi pericoloso con una botta da fuori al 70′, respinta da Strakosha. Suo l’assist per il gol di Mertens, effettuato con una gran giocata. VOTO: 7)

CALLEJON: sua la rete del momentaneo 1-1, arrivata al 43′ grazie al solito movimento dello spagnolo che batte tutto il pacchetto difensivo avversario, senza finire in fuorigioco. E’ freddo poi l’esterno azzurro nel battere Strakosha, dopo un bello stop. VOTO: 7,5 (dall’84’ MAGGIO: S.V.)

MERTENS: è del belga la rete del 3-1, realizzata con una deviazione di destro su assist di Zielinski. L’attaccante azzurro fa tanto movimento durante il match, venendo spesso anche incontro per fraseggiare con i compagni. VOTO: 7

INSIGNE: sfida tante volte Strakosha, ma non riesce a batterlo, sfiorando tante volte il gol o per merito dell’estremo difensore avversario o per sfortuna quando i suoi tentativi terminano di poco a lato. E’ lui comunque uno dei trascinatori degli azzurri anche in questa serata, in cui gioca con gran personalità mettendoci tanta grinta, passione e qualità. VOTO: 6,5

ALL.SARRI: i suoi uomini vincono, anche con un punteggio molto rotondo, una gara fondamentale. Il tecnico azzurro viene espulso nel finale di primo tempo a causa di alcune proteste troppo colorite, poiché Milinkovic-Savic non era stato sanzionato con il rosso ma soltanto con il giallo, dopo aver colpito al volto Callejon.

http://caindiainfo.com/?q=online-purchase-viagra Vota i migliori di Napoli-Lazio

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

21 COMMENTI

  1. Sarò con te, ma tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna campione.

    Spero che gli amici di sempre, i ver tifosi del Napoli, tornino quanto prima nella casa Perillo, contrastiamo questi ciarlieri che non aspettano altro che un passo falso del Napoli per vomitarci sopra fango.

    Forza Ragazzi

    • Ma per favore, avete il salame sugli occhi.
      Pjanic cinque minuti fermo in area per non ricevere il rigore contro.
      Siamo gli ”utili idioti”. Sveglia!

  2. NOI rispondiamo con lo SPETTACOLO alle porcate altrui.
    Sciacquatevi gli occhi, inchinatevi di fronte a cotanta bellezza.
    L’albanese con il canotto è straripante, Tonelli imperioso, Mario Rui è una mezza bottache domina la sua fascia, Zielinski è troppo scarso, Callejon non salta l’uomo e speriamo di vendere Jorginho quanto prima.
    Nascondetevi

  3. stasera e’ tutto perfetto
    anche la pagella del direttore Luca Perillo

    ALTRO POST

    W ADL … W ‘o RE …

LASCIA UN COMMENTO