Il Napoli conclude il parziale sull’1-0, passando in vantaggio alla prima azione del match, dopo due minuti esatti di gioco, grazie a Mertens, che sfrutta al meglio un preciso assist di Ghoulam. Gli azzurri poi collezionano un grande numero di occasioni da gol, alcune clamorose, ma sempre sprecando, non riuscendo a trovare la cattiveria sotto porta, sprecando dunque l’opportunità di archiviare il match già all’intervallo. Un po’ anche di accademia per gli uomini di Sarri, che si mettono in mostra cercando giocate spettacolari ma non essendo concreti e cinici come invece dovrebbero essere. Nella ripresa la musica cambia del tutto, con il Napoli che vincerà per 3-1 in una partita dominata del tutto, contro un Cagliari che continua a difendersi anche quando si ritrova sotto di tre reti. I padroni di casa giocano benissimo, esprimendo al meglio il “sarrismo”. La seconda rete è di Mertens, su assist di Hamsik. La terza di Insigne, servito da Mertens. Compleanno festeggiato nel migliore dei modi per il belga. All’ultimo minuto arriva il gol di Farias, con Reina che va su tutte le furie per non aver tenuto la sua porta inviolata.

REINA: nel primo tempo viene impegnato solo da un tiro di Borriello, facilmente parato. Nella ripresa il copione è lo stesso. Non può nulla sul gol subito all’ultimo, da Farias. VOTO: 6

HYSAJ: attento in fase difensiva. Si sovrappone spesso con il tempo giusto sulla destra. VOTO: 6

ALBIOL: colpisce la traversa di testa su calcio d’angolo, al 64′. Mai intimorito dagli attaccanti avversari. VOTO: 6

CHIRICHES: per poco non fa gol su un corner battuto da Ghoulam, al 65′. Concentrato in fase difensiva. VOTO: 6

GHOULAM: parte alla grande, servendo un bel cross a Mertens dopo due minuti di gioco, trasformato in gol dal belga. Spinge sulla corsia per tutto il match, trovando anche il secondo assist, per la seconda rete di Mertens. VOTO: 7

ZIELINSKI: serve un bel pallone filtrante ad Insigne nel primo tempo, ma quest’ultimo spreca l’occasione da gol. Per il resto un po’ in ombra il polacco. Ammonito al 55′. VOTO: 6

JORGINHO: gioca una fitta trama di passaggi corti in mezzo al campo, con precisione. VOTO: 6,5

HAMSIK: al 31′ tira da centrocampo provando un eurogol, che per poco non gli riesce. Non particolarmente in mostra lo slovacco quest’oggi. VOTO: 6 (dal 69′ ROG: entra a giochi già fatti. VOTO: 6)

CALLEJON: ci prova con qualche tiro dalla distanza, ma senza successo. Al 68′ ha un’altra buona chance, ancora senza fortuna. Tenta al 70′ su punizione, respinta da Rafael. VOTO: 6

MERTENS: apre le marcature dopo due minuti esatti di gioco, servito da un preciso cross di Ghoulam. Ci riprova al 22′, ma tirando di poco alto sopra la traversa. Al 30′ ha un’altra ottima occasione, ma la sua conclusione esce di poco a lato. Spreca tante altre occasioni, una clamorosa in particolare al 45′. Il talento azzurro pecca di concentrazione e cattiveria sotto porta, dato che avrebbe potuto davvero fare almeno tre gol nel primo tempo se fosse stato freddo nell’ultima giocata, come nel resto del campionato. Finalmente arriva il raddoppio, al 50′, con un destro che batte Rafael, su assist di Hamsik. Fornisce l’assist per il gol di Insigne. Il belga celebre dunque nel migliore dei modi il suo compleanno. VOTO: 8 (dal 78′ MILIK: ci prova con un sinistro bloccato da Rafael. S.V.)

INSIGNE: al 28′, servito da un bel filtrante di Zielinski, beffa quasi con un cucchiaio Rafael. Ci prova nel primo tempo con qualche tiro a giro dalla sua mattonella, non trovando però lo specchio. Nella ripresa fornisce dei buoni palloni ai suoi compagni. Segna al 67′, battendo l’estremo difensore avversario con un destro da distanza ravvicinata, su assist di Mertens. VOTO: 7 (dal 79′ GIACCHERINI: S.V.)

ALL.SARRI: i suoi segnano subito ma poi fanno troppa accademia e peccano di cinismo, sprecando troppe occasioni da gol. Nella ripresa la musica cambia del tutto, con il Napoli che vincerà alla fine per 3-1 in una partita del tutto dominata. VOTO: 7,5

 

Chi è stato il miglior azzurro di questa stagione?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...