Condivisioni 21

Il Napoli vince per 3-1 al San Paolo, contro il Bologna. Inizio da incubo, con gli ospiti che passano in vantaggio dopo appena venti secondi di gioco, con tutto che il calcio d’inizio l’aveva battuto il Napoli. Il gol è di Palacio, con un colpo di testa su assist di Di Francesco. I padroni di casa reagiscono però alla grande, trovando dopo pochissimo il pareggio, anche se in maniera molto fortunosa e cioè grazie ad un autogol di Mbaye, su un cross di Mario Rui deviato da Palacio. Al 37′ arriva la rete del vantaggio, con un calcio di rigore trasformato con freddezza da Mertens, migliore in campo. Nella ripresa è sempre il belga chiudere i giochi, con un bel destro da fuori area, servito da Insigne. Diversi gli episodi che hanno fatto discutere oggi, con un rigore chiesto dal Bologna per fallo di mano di Koulibaly, cosi come dubbio è il rigore assegnato al Napoli per presunta trattenuta di Masina su Callejon.

REINA: non ha colpe sul gol di testa di Palacio, avvenuto incredibilmente dopo venti secondi di gioco. Il portiere spagnolo è bravo in altre occasioni ad uscire con il tempo giusto ed a bloccare alcuni pericolosi tentativi degli avversari. VOTO: 6,5

HYSAJ: dal suo lato arriva qualche cross di troppo, come quello che ha causato la rete di Palacio ad inizio gara. Non spinge come suo solito. VOTO: 5,5

CHIRICHES: fatica insieme ai suoi compagni di reparto nel tenere bene linea difensiva, non riuscendo a mandare in fuorigioco gli attaccanti avversari ma lasciandogli anzi la possibilità di andare in porta. Errori di reparto più che individuali. VOTO: 5,5

KOULIBALY: rischia grosso nel primo tempo quando un suo braccio largo poteva causare un rigore a favore del Bologna, che però non viene assegnato. Impreciso nel primo tempo nel tenere la linea difensiva. VOTO: 5,5

MARIO RUI: grazie ad un suo cross, deviato da Palacio, nasce la rete del momentaneo 1-1, con Mbaye che fa autogol nel tentativo di spazzare via il pallone. Spinge con costanza sulla sinistra. Attento in fase difensiva. VOTO: 6,5

ALLAN: gara senza errori, con tanto pressing portato sui centrocampisti avversari. VOTO: 6,5

JORGINHO: un po’ in difficoltà nella prima frazione di gioco nel dettare i tempi. Migliora nella ripresa. Stavolta non è lui a calciare dagli undici metri, ma Mertens. VOTO: 6 (dal 74′ DIAWARA:

HAMSIK: prestazione sufficiente. Si limita alla giocata semplice, senza mettersi particolarmente in mostra. Il Bologna è la sua vittima preferita in campionato, con nove gol segnati ai rossoblu, ma oggi non arriva la rete per lo slovacco. VOTO: 6 (dal 66′ ZIELINSKI: qualche buona giocata in velocità, che però non riesce a concretizzare. VOTO: 6)

CALLEJON: abile nel procurarsi il calcio di rigore, dopo aver saltato con un bel dribbling Masina. Per il resto non molto presente in zona offensiva. VOTO: 6,5

MERTENS: realizza prima il gol del 2-1 su calcio di rigore, poi quello del 3-1 con una magia da fuori area, ovvero un destro che si insacca all’incrocio dei pali. Ottima la sua prestazione, è assolutamente tornato sui livelli delle prime dieci giornate di campionato. VOTO: 7,5

INSIGNE: suo l’assist per Mertens, con un passaggio al 59′ che viene poi trasformato in gol dallo belga. Per il resto nessuna giocata pericolosa da parte del talento campano, che nel primo tempo conclude di poco fuori con un destro a giro dal limite. VOTO: 6 (dall’80 ROG: S.V.)

ALL.SARRI: i suoi mostrano grande carattere nel ribaltare una partita iniziata nel peggiore dei modi. VOTO: 7

Vota i migliori di Napoli-Bologna

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

15 COMMENTI

  1. Cmq brutta partita con un Napoli aiutato dall’arbitro e dalla giocata dei suoi singoli.
    Chicchirichi’ peggiore in campo.

  2. Cmq abbiamo un’ emergenza pure in difesa:
    se manca uno dei titolari è la fine.
    Rosa che si conta sulle mani.

  3. Se oggi al posto del Bologna ci fosse stata la Juve o una squadra con un attacco più solido con Chicchirichi’ come sarebbe andata?

  4. Nel frattempo Hysaj a dx continua a far ridere.
    Dalla sua parte ultimamente affondano come nel burro.
    Cmq andiamo avanti vediamo che succede.

  5. Oggi abbiamo avuto episodi a favore amen. Tanto i gobbi non possono piangere di questo. Inoltre dobbiamo continuare a vincere

  6. Sinceramente però mi dà fastidio che i nostri pseudo giornalisti non ammettano che il rigore di Callejon non c’è. In questo modo non fanno altro che aumentare l’odio verso il Napoli.

    Il Napoli vince e quasi sono incredulo difronte al miracolo che sta compiendo questa squadra, ma l’impressione è che siamo paurosamente sul filo del rasoio. Facciamo enorme fatica rispetto all’anno scorso, nonostante ripeto le quasi tutte vittorie praticamente. La difesa bisogna dire che sta facendo la differenza nonostante l’orrendo Chiriches che tanto per dirne una ho visto dare 6,5 a TV Luna, roba da manicomio.

    Devo atto che Reina nelle ultime 5/6 partite è stato impeccabile, detto che da me che non sono esattamente un suo fan.

  7. Se la Juve con tutti quei pezzi da 90 che ha in campo ed in panchina gioca una partita come quella di ieri,penso che si possa accettare dal Napoli una brutta partita ed una vittoria sporca.

    • Ci mancherebbe, magari le vincessimo tutte così da qui alla fine.

      Sottolineavo solo come dal punto di vista del gioco abbiamo fatto un deciso passo indietro. Bologna, Verona, Crotone, Sampdoria, Udine, Milan tutte vittorie arrivate sicuramente non facendo grandi partite.

      Ma va benissimo così.

LASCIA UN COMMENTO