Condivisioni 29

Gli azzurri vincono per 3-0 al San Paolo, contro il Cagliari. La gara assume sin da subito una direzione ben precisa, grazie alla rete segnata al 4′ da Marek Hamsik, che si porta così ad un solo passo dal record di Maradona (115 reti in azzurro). Il parziale si chiude sul 2-0, con la seconda rete che viene firmata da Mertens, che realizza su calcio di rigore. Ad inizio ripresa mette il sigillo Koulibaly, chiudendo del tutto il match. Gli uomini di Sarri disputano un’ottima prestazione, con una netta supremazia in campo sia a livello di occasioni create che di possesso palla. La squadra guidata da Rastelli non crea alcun pericolo alla retroguardia azzurra, con il tecnico dei sardi che è ancor di più a rischio esonero. Vittoria del Napoli stile Playstation, con un dominio netto sul campo ed azioni davvero fluide e veloci.

REINA: spettatore non pagante, non deve compiere alcun intervento quest’oggi. S.V.

HYSAJ: spinge sulla destra, rendendosi a volte pericoloso. Attento in fase difensiva. VOTO: 6,5

ALBIOL: gara senza sbavature. Mantiene alta la concentrazione per tutto il corso del match. VOTO: 6

KOULIBALY: segna ad inizio ripresa, realizzando la rete del 3-0. Appare in ottima forma fisica, vincendo anche tutti i duelli contro gli attaccanti avversari. VOTO: 7

GHOULAM: funziona molto bene oggi la catena di sinistra, come spesso accade. L’algerino riesce a trovare i tempi giusti per sovrapporsi, allargando il raggio d’azione della manovra azzurra. VOTO: 6,5 (dall’86’ MARIO RUI: S.V.)

ALLAN: ancora una buona prestazione quella del brasiliano, che non sbaglia praticamente nulla, giocando tanti palloni con intelligenza e precisione. VOTO: 6,5 (dal 78′ OUNAS: S.V.)

JORGINHO: amministra con calma e lucidità la manovra degli azzurri. VOTO: 6,5

HAMSIK: sblocca lui il match al 4′, trovando finalmente la prima rete stagionale. Arriva così a quota 114 in maglia azzurra, a meno uno dai gol di Maradona. Ci riprova con una conclusione dal limite dell’area, che termina però fuori. Qualche altro tentativo nella ripresa, ma sempre senza fortuna. VOTO: 7

CALLEJON: nel primo tempo la sua prestazione è opaca, ma nella ripresa lo spagnolo riesce a rendersi pericoloso. L’ex Real sfiora infatti la rete al 55′, dopo una serpentina in area di rigore, con una conclusione che gli viene respinta da un grande intervento di Cragno. VOTO: 6 (dal 70′ ROG: schierato prima al posto di Callejon, poi scalato mezz’ala nel ruolo di Allan.

MERTENS: fornisce un bellissimo assist ad Hamsik, valevole per la rete dell’1-0. Mette in difficoltà i centrali avversari, con alcuni spunti interessanti. Realizza al 40′ su calcio di rigore, che si era egli stesso procurato. VOTO: 7

INSIGNE: sfiora la rete di testa, al 24′, non centrando di poco l’angolino. Oggi non compare sul tabellino dei marcatori e non realizza neanche alcun assist, ma comunque la sua prestazione è sufficiente. VOTO: 6

ALL.SARRI: il suo Napoli vince e convince ancora una volta. Netta la supremazia ed ottima la qualità del gioco, così come l’attenzione difensiva. VOTO: 7,5

Vota i migliori in Napoli-Cagliari. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...