Condivisioni 19

Finisce 1-1 al San Paolo fra Napoli e PSG. I Francesco chiudono il parziale avanti grazie ad una rete nello scadere del primo tempo di Juan Bernat. Gli azzurri entrano nella ripresa con uno spirito vincente, dimostrando tanta determinazione e forza, mettendo sotto assedio la retroguardia parigina che viene in più di un’occasione salvata da Buffon. Arriva al 62’ il gol dal dischetto di Insigne. Da lì in poi cala il ritmo e nel finale gli ospiti provano a vincerla, ma senza riuscirci. Ospina non è stato praticamente mai impegnato. Il Napoli è ancora imbattuto nel girone, unica squadra ad esserlo. Il pareggio per 1-1 permette agli azzurri di essere in vantaggio in caso di parità punti con la squadra di Tuchel. Ottimo e completa,ente inaspettato il 2-0 della Stella Rossa contro il Liverpool, che rende le cose ancora migliori.

OSPINA: praticamente mai impegnato dagli avversari. Incolpevole sul gol subito. VOTO: 6

MAKSIMOVIC: qualche sbavatura, come su Bernat nella ripresa in cui rischia di commettere fallo da rigore. VOTO: 5,5 (dal 76’ HYSAJ: S.V.)

ALBIOL: difende con concentrazione e gran esperienza. VOTO: 7

KOULIBALY: eccezionale un suo intervento difensivo nel primo tempo su Mbappé, che lanciato in porta viene fermato da una scivolata del senegalese. Ottimi anche altri suoi anticipi, in particolare uno nella ripresa su Di Maria. VOTO: 8

RUI: qualche cross sbagliato, a tratti impreciso ed in difficoltà. VOTO: 5,5

CALLEJON: al 54’ da buonissima posizione calcia verso la porta, ma il suo tentativo pericolosissimo viene deviato in angolo da Thiago Silva. Pochissimo dopo ci riprova con un taglio sul secondo palo ma ancora nulla da fare. Si procura il calcio di rigore, trasformato poi da Insigne. Aiuta tantissimo dietro, sempre in raddoppio di marcatura su Neymar. VOTO: 7

ALLAN: lotta come un leone e vince alcuni contrasti importantissimi, come all’80’ su Neymar permettendo ai suoi di lanciarsi in un pericoloso contropiede, gestito male da Hamsik. VOTO: 8

HAMSIK: amministra con calma il gioco dei suoi, limitandosi per lo più a giocare semplici con passaggi corti. Gestisce male un contropiede importante, facendo la scelta sbagliata all’80’. VOTO: 5,5

RUIZ: al 57’ ha una chance enorme per far gol, ma il suo destro s botta sicura viene parato da Buffon. Impreciso in varie circostanze, anche al 70’ quando sbaglia l’ultima giocata. Tenta varie volte il tiro ma senza successo. VOTO: 5,5 (dal 71’ ZIELINSKI: prestazione sufficiente. VOTO: 6)

MERTENS: pericolosissimo un suo destro di prima al 50’, respinto in corner da Buffon. Dopo un minuto esatto il belga stava per battere il portiere italiano con un delizioso pallonetto, ma l’ex estremo difensore della Juventus respinge con un riflesso felino. Al 55’ da due passi tira a botta sicura ma trova l’opposizione di un difensore avversario. Esce infortunato all’83’. VOTO: 6,5 (dall’83’ OUNAS: S.V.)

INSIGNE: al 45’ la migliore chance da gol del Napoli nel primo tempo capita sui suoi piedi, con una girata al volo di destro che per poco non entra all’incrocio. Batte Buffon dal dischetto al 62’, siglando il meritatissimo gol dell’1-1. VOTO: 7,5

ALL.ANCELOTTI: il suo Napoli dimostra ancora una volta di essere una grande squadra è di avere tanto carattere. VOTO: 7,5

Vota i migliori di Napoli-Psg. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.