Non capita spesso di poter definire una vittoria del Napoli una vittoria “sporca”. Si registra spesso, infatti, in alternativa al dominio assoluto degli azzurri, una difficoltà a raggiungere i tre punti senza chiari meriti sportivi. La sfida con la Sampdoria non ha dato segnali ottimi di forma per la compagine partenopea, disorientata e forse sorpresa da un pressing intenso e ben orchestrato da Gianpaolo.

La difficoltà nel creare gioco fa il paio con la novità della coppia difensiva Tonelli-Chiriches che ha bisogno di tempo per trasmettere le giuste sicurezze. Nel complesso non certamente la miglior partita del Napoli di Sarri e, anzi, Napoli che ha fatto vedere molto meno rispetto a quanto è capace di fare. Restano, però, tre punti fondamentali al termine di un confronto iniziato male con la sfortunata autorete di Hysaj, rivoluzionato dall’ambigua e ingenua espulsione di Silvestre, cui ha fatto seguito la firma del partente Gabbiadini e la stoccata all’ultimo respiro del debuttante Tonelli.

La fine e l’inizio in questi due nomi. La zampata del chiacchieratissimo attaccante bergamasco potrebbe essere l’ultima in maglia azzurra, stante l’arrivo di Pavoletti alle pendici del Vesuvio e le inevitabili voci di mercato attorno all’attuale 23 azzurro. Il piattone di Tonelli, invece, è il primo ed arriva alla prima.
Una prima forse arrivata tardi dal suo punto di vista, ma indubbiamente una prima indimenticabile. La pazienza e il lavoro continuo dopo l’infortunio e il lento inserimento nelle gerarchie del mister hanno pagato, regalandogli la gioia di far esplodere il popolo napoletano per un gol sulle battute conclusive della gara. Gol che è valso per il Napoli una vittoria sporca, finalmente. Finalmente non perché sia preferibile, da tutti i punti di vista, vincere in maniera poco netta, bensì perché finalmente il Napoli riesce a vincere anche così, come spesso è capitato alla stessa Juventus. Saper vincere così può essere un altro gradino nella crescita di questa squadra, che quando dà il massimo vince e se vince anche quando non profonde l’impegno solito, può fare paura.
  • Goldstein

    La vittoria di sabato è stata voluta con rabbia. Finalmente!
    Domani giocherei con Sepe o Rafael in porta, Maggio, Tonelli, Maksimovic, Strinic in difesa, centrocampo del futuro Zielinski, Diawara e Rog, Gabbiadini, Giaccherini e Callejon o Insigne (45 minuti a testa)

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Guardando tiki taka. Rigore netto su Callejon (eh vabbe ma poteva non darlo), espulsione è quel fenomeno di Franco ordine (lo stesso fesso che stava dicendo che si poteva non dare il rigore) e altro babbei si scatenano (eh ma se fosse successo alle rube gnegne)

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Auguri grande mister Sarri!

  • Umberto

    Siamo isolati e nessun commentatore ci difende a prescindere…
    Quelli che provano a difenderci sono figure mezze …mezze… subissate dai risolini ironici degli accoliti del potere.

    • SteveAustin

      Ci difende con una certa forza un commentatore che non ha accento napoletano ne’ meridionale: Maurizio Pistocchi.
      È innamorato fondamentalmente del calcio di Sarri, le critiche alla stampa sportiva sono godibili(gli sono valse il mio personale “follow” su Twitter)
      Prova ad essere equidistante ma ha compreso che il Napoli non ha spalle coperte mediaticamente e quindi con noi si sbilancia volentieri.

      • forzanapoli978 compraci cavani

        Pistocchi è un uomo da rispettare. Uno che dice le cose come stanno

        • Prudenzio troll proADL©

          Vero, ma nulla rispetto a quello che dira’ di noi Piccinini a Cardiff #ADL

      • Saxsa79

        Verissimo che Pistocchi esce fuori dal coro mediatico e spesso ci difende , come è verissimo che purtroppo è l’unico che lo fa .
        Forse un po’ ci prova anche Zazzaroni

        • Umberto

          Ricordo i commenti di Pistocchi… di moooolti anni fa…assai poco condivisibili.
          Da qualche anno esce fuori dal coro perchè il personaggio è maturato…gli anni passano…

          perchè il Milan di Berlusconi…non è più il vero Milan del vero Berlusconi…. anche qui… gli anni son passati….

          Perchè la Juve, mai sazia, deve riprendersi con gli interessi moltiplicato dieci (come le ritorsioni dei tedeschi) quello che per MOTIVI di faide tra eredi Agnelli dovette lasciare quando andò in B da che doveva andare almeno in C2 … e pure qui… gli anni son trascorsi…

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Niente di più vero

  • SteveAustin

    La vicenda Reina è veramente grottesca.
    Indeciso se considerare questa coda polemica più ridicola o vergognosa mi rendo conto che siamo nel paese che ha elevato a paradigma di moralità e correttezza sportiva Buffon ,uno che faceva curare i suoi interessi finanziari da un tabaccaio (vicenda incredibilmente caduta nell’oblio)…giusto per ricordarne una eh.

    La cosa che mi disgusta di più è la perentorietà con cui si accusa di antisportivita’,antisportivita’ ad uso e consumo.
    A questo punto ne redefinirei i confini,Puggioni che si accascia al suolo dopo aver preso una pallonata,con conseguente ingresso dei sanitari doriani e perdita di tempo,è antisportivo o furbo?
    MA perché nessun commentatore ricorda mai che l’atteggiamento in campo dei nostri è sempre ,costantemente sportivo visto che i capannelli di protesta vs l’arbitro non si vedono mai (come è sacrosanto che sia)?

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Ma Franco Ordine come fa a stare in TV?

    • Umberto

      La TV è diventata quella che è… quindi ci spieghiamo anche la sola esistenza dei Franco Ordine di turno.

  • Umberto

    In TV il livello è così basso che Auriemma… in qualche modo … riesce anche a difendersi…

  • Umberto

    Oggi è il compleanno del grandissimo Maurizio Sarri.
    Auguri mister.

  • soleblu

    Secondo la Gazzetta il Southampton sembra abbia offerto 14 milioni per Gabbiadini.
    In estate ed a gennaio dell’anno scorso ricordo che si sono rifiutate offerte vicine ai 30 milioni e adesso ne vale la meta’.
    A questi prezzi personalmente non lo cederei ……considerando che e’ ancora giovane….
    Il giocatore e l’agente ovviamente spingono per una cessione definitiva.

    Mi chiedo poi quanto valga adesso Maxsimovic??
    Ma li c’e’ stata una ipervalutazione del giocatore davvero sospetta…
    Ma forse e’ meglio non parlarne….pensiamo alla partita di stasera…