Cosa distingue un utente normale da un utente esperto? La maggior parte delle volte la differenza è saper conoscere le giuste scorciatoie da tastiera.

So che può sembrare poco rilevante, ma , soprattutto quando si compiono spesso alcune tipiche attività, è possibile risparmiare tantissimo tempo utilizzando una delle tante scorciatoie da tastiera, invece di eseguire la stessa azione con il mouse.

Se sei un utente Mac e vuoi imparare ad utilizzarlo in modo più efficace, ecco alcune scorciatoie da tastiera che ti possono aiutare a fare la differenza.

scorciatoie-da-tastiera1

Comando + Q

Cominciamo con qualcosa di molto semplice. Questa è, tra le scorciatoie da tastiera, la più semplice, ma anche quella che utilizzerai di più. Ti permetterà di uscire da qualsiasi applicazione aperta. Su un Mac, premendo il tasto “X” dall’angolo in alto a sinistra, l’applicazione verrà solamente nascosta, ma non sarà effettivamente chiusa (quindi sarà ancora operativa in background). Premendo questa combinazione di tasti si terminerà l’applicazione e si eviterà la sua esecuzione in backgound (tra l’altro hai il vantaggio di liberare la memoria RAM che stava utilizzando).

 

Comando + Maiusc (Shift) + / 

Questa combinazione non la preferisco molto perché richiede, quasi per tutti, l’ uso della mano destra (a meno che non hai delle dita enormi) che di solito è posizionata sul mouse, ma mentre si sta digitando è abbastanza utile. Attraverso questa combinazione di tasti aprirai immediatamente la casella di ricerca dal menu “Aiuto dell’applicazione in cui ti trovi. (Ogni volta che avrai bisogno di eseguire un’azione all’interno di una applicazione, utilizza questa scorciatoia e immediatamente potrai cercare quello di cui hai bisogno direttamente all’interno della stringa di ricerca ufficiale) .

 

Comando + Tab 

Questa combinazione di tasti consente di passare facilmente tra le applicazioni attualmente aperte sul Mac. Se tieni premuto il pulsante di comando e poi premi TAB (senza rilasciare il Comando), visualizzerai unelenco con tutte le applicazioni attualmente operative, e puoi continuare a muoverti tra i vari elementi della lista continuando a premere il tasto Tab. In questo caso avremo due scorciatoie da tastiera: utilizzando Comando + Tab sfoglierai le applicazioni da sinistra a destra (nell’ordine in cui sono state lanciate). Utilizzando, invece, la scorciatoia Comando + ~ potrai sfogliare le applicazioni da destra a sinistra.

 

Continua a leggere le altre scorciatoie (più 1 trucco bonus) sul sito ufficiale: MenteInformatica.it

 

 GiorgioPerilloGiorgio Perillo

 Giornalista. Laureando in Giurisprudenza, esperto di WordPress e Content Web Manager presso Azzurrissimo. Ideatore e CEO di menteinformatica.it, il sito per gli appassionati di tecnologia.  

 Info: www.giorgioperillo.it

  • soleblu

    Intanto la Roma primavera  stravince fuoricasa 6 a 3 con il Napoli primavera e si segnala il poker di reti fatto da un attaccante nigeriano di 18 anni di nome Omar Sadiq comprato dallo Spezia .Nel Napoli giocava anche Luperto.Complimenti allo scouting della Roma e a Sabatini per aver scoperto un nuovo campioncino.

  • FilMauri

    Grazie da un utente mac, Giorgio, dopo vengo sul tuo sito a sbirciare. Alcune scorciatoie le conosco, ma non le uso tutte come dovrei.

  • FilMauri

    Sul discorso di Antonio relativo alla ridicola contestazione al “papp*ne”, sottoscrivo quasi in toto le sue considerazioni. Dico solo che a volte ADL mi fa un po’ rabbia perché certi errori sarebbero stati evitabili. Con un pizzico di lungimiranza oggi forse disporremo di una rosa con un paio di elementi di spessore in più e un fatturato in crescita o quantomeno stabile. E non in calo.

    Detto questo, la veemenza, il livore e il disprezzo di certi attacchi sono assurdi. Certa gente farebbe meglio a farsi qualche seduta di psicoterapia. Evidentemente ha complessi di inferiorità schiaccianti se deve aggrapparsi al pallone per lenire i suoi disagi esistenziali.