Condivisioni 7

Sogna di vivere lo scudetto a Napoli Kalidou Koulibaly. E non solo un sogno, ma ci crede davvero, come il resto della squadra. Attenzione però: niente ossessioni. Questo il messaggio del difensore franco-senegalese che ha rilasciato un’intervista al Messaggero a due giorni dalla sfida con la Roma: “E’ una grande squadra. Non sarà una partita facile. Duello con Dzeko? Non sarà una sfida tre me e lui. Se non siamo squadra rischiamo di perdere, al contrario verrà più facile vincere. Io posso anche fermare Dzeko, poi fa gol un altro ed è finita”. Poi punta dritto allo scudetto: “Ci crediamo, mi hanno raccontato cosa vuol dire vincere a Napoli, ma ora voglio viverlo. Non so se siamo i più forti,  ma io mi diverto tanto a giocare in questo Napoli. L’esperienza migliore sotto questo aspetto. Adesso, però, non ci dobbiamo pensare. Conta battere la Roma adesso”. La Juve è più forte? “Ha una storia diversa, soldi. Compra grandi calciatori. Sarà un bel campionato”.

Fonte:

tuttonapoli.net